North West 200

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
North West 200
Sport IlmorX3-003.png Motociclismo
Tipo individuale
Paese Irlanda del Nord Irlanda del Nord
Cadenza annuale
Sito Internet northwest200.org
Storia
Fondazione 1929
Numero edizioni 76 al 2015
Record vittorie Robert Dunlop e Alastair Seeley (15)
Circuito della North West 200

La North West 200 è una competizione motociclistica che si tiene ogni anno a maggio nell'Irlanda del Nord. Insieme al Tourist Trophy, che si svolge sull'Isola di Man, è una delle gare su strada più famose al mondo.

Il circuito[modifica | modifica wikitesto]

Il circuito è costituito da strade normalmente aperte al traffico e tocca le cittadine di Portrush, Portstewart e Coleraine. La lunghezza totale è di 8,9 miglia (14,3 km). Il tracciato per la sua forma è detto anche "The Triangle" (il triangolo) ed è considerato uno dei più veloci al mondo con tratti nei quali si raggiungono velocità massime superiori ai 300 km\h (Martin Jessopp, nel 2012 ha fatto segnare il record di velocità facendo registrare 208 mph pari a 335 km/h su una Ducati 1098R). Per renderlo più sicuro in caso di incidente vengono rimossi, o protetti con balle di paglia, tutti i segnali stradali e i lampioni delle strade interessate.

La gara[modifica | modifica wikitesto]

fase di una gara nel 2006

Originariamente la gara si svolgeva sulla distanza delle 200 miglia (322 km). In seguito la formula della competizione si è evoluta nella forma attuale che vede 6 gare separate la cui durata varia tra i 4 e gli 6 giri. Le prove, dato che la competizione richiede la chiusura di tutte le strade interessate, vengono svolte nella notte del martedì e del giovedì precedenti la competizione. Questa si svolge poi il sabato pomeriggio. Hanno preso parte a questa gara molti piloti di fama mondiale tra i quali Joey Dunlop che nella sua carriera ha vinto 13 gare. Tra il 1995 e il 2005 il pilota inglese Michael Rutter che ha collezionato 11 successi. Il record di vittorie su questo circuito appartiene a Robert Dunlop e Alastair Seeley, con 15 vittorie. Proprio Robert Dunlop ha perso la vita alla North West 200 durante le prove dell'edizione 2008, a causa di un'uscita di pista alla velocissima curva denominata Mather's Cross.

Piloti con più vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie Pilota
15 Gran Bretagna Robert Dunlop Gran Bretagna Alastair Seeley
13 Gran Bretagna Joey Dunlop Gran Bretagna Michael Rutter
12
11 Gran Bretagna Phillip McCallen
10 Nuova Zelanda Bruce Anstey
8 Gran Bretagna Tony Rutter Gran Bretagna Ian Lougher
7 Gran Bretagna Steve Plater
6 Gran Bretagna Steve Cull Gran Bretagna John McGuinness
5 Gran Bretagna Ian Simpson Gran Bretagna Arthur Wheeler Gran Bretagna John Williams
Gran Bretagna Mick Grant Gran Bretagna Woolsey Coulter Gran Bretagna Ryan Farquhar
4 Gran Bretagna Bob McIntyre Gran Bretagna David Jefferies Gran Bretagna Jimmy Guthrie
Gran Bretagna Ernie Nott Irlanda Eddie Laycock Gran Bretagna Tommy Robb
Gran Bretagna Michael Dunlop
3 Gran Bretagna Alan Shepherd Gran Bretagna Artie Bell Gran Bretagna Callum Ramsey
Gran Bretagna Geoff Duke Gran Bretagna Charlie Williams Gran Bretagna Jim Moodie
Gran Bretagna Eric Fernihough Gran Bretagna Ralph Bryans Gran Bretagna Ray McCullough
Gran Bretagna Rod Gould Gran Bretagna Trevor Nation Gran Bretagna Tom Herron
Gran Bretagna Sammy Miller Gran Bretagna William Dunlop Gran Bretagna Lee Johnston
2 Gran Bretagna Alastair King Gran Bretagna Andy Watts Gran Bretagna Bob Anderson
Gran Bretagna Carl Fogarty Irlanda Charlie Manders Gran Bretagna John "Crasher" White
Gran Bretagna Derek Chatterton Gran Bretagna Ian Hutchison Gran Bretagna Derek Ennett
Regno Unito Donnie Robinson Regno Unito Fred Stevens Regno Unito Gary Cowan
Regno Unito Graham Wood Regno Unito Ian Newton Regno Unito Jack Brett
Gran Bretagna John Blanchard Gran Bretagna John Cooper Gran Bretagna Kevin Mitchell
Gran Bretagna Peter Williams Gran Bretagna Phelim Owens Gran Bretagna Dick Creith
Nuova Zelanda Robert Holden Gran Bretagna Roger Marshall Gran Bretagna Steve Hislop
Gran Bretagna Percy "Tim" Hunt Gran Bretagna Walter Rusk Gran Bretagna Jeremy McWilliams

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]