Norma (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Norma è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Maria Malibran nei panni di Norma

Si tratta di un nome di origine letteraria, creato da Felice Romani per la protagonista dell'opera di Vincenzo Bellini Norma (1831)[1][2][3][4]. Si tratta probabilmente di un'invenzione priva di una reale etimologia[4], anche se spesso viene ricondotto al latino norma ("regola", "norma", una derivazione però improbabile)[1][2] oppure all'etnonimo dei Normanni[1]. Va inoltre notato che esistono sporadiche testimonianze dell'uso di un nome Norma antecedenti la composizione dell'opera, ad esempio una donna inglese così chiamata nel 1203[1].

In Italia, il nome è diffuso principalmente in Toscana ed Emilia-Romagna, e più in generale nel Centro-Nord[3][4]. È ben attestato anche in inglese moderno, dove si registra anche il diminutivo Normina e dove viene talvolta usato come forma femminile di Norman[2]; parte del suo successo più recente è dovuto probabilmente alla notorietà dell'attrice statunitense Norma Shearer[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è adespota, non essendoci sante che lo abbiano portato. L'onomastico può essere festeggiato quindi il 1º novembre, giorno di Ognissanti[5].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g La Stella T., p. 268.
  2. ^ a b c d (EN) Norma, su Behind the Name. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  3. ^ a b c Galgani, p. 394.
  4. ^ a b c d e De Felice, p. 43.
  5. ^ Norma, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 13 gennaio 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi