Norbert Bonvecchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Norbert Bonvecchio
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 81 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Lancio del giavellotto
Record
Giavellotto 80,37 m (2014)
Società Atletica Trento flag.svg Atletica Trento
Carriera
Società
?-2000Flag of None.svg Atletica Villazzano
2001-Atletica Trento flag.svg Atletica Trento
Nazionale
2012-Italia Italia10
Statistiche aggiornate al 21 giugno 2015

Norbert Bonvecchio (Trento, 14 agosto 1985) è un giavellottista italiano, campione italiano assoluto nel triennio 2014-2016.

In carriera può vantare anche tre titoli di campione invernale di lanci, vinti nel 2012[1], 2014[2] e 2015[3].

Con il suo primato personale di 80,37 m, è il 5º migliore italiano di specialità.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Già da piccolo ha dimostrato passione per l'atletica leggera, gareggiando in molteplici discipline. Con le attenzioni del padre, Sergio Bonvecchio, noto preparatore atletico nonché tecnico dei lanci a Trento, ha praticato per diversi anni tanto il salto in alto quanto il lancio del giavellotto, ottenendo significativi risultati in ambo le discipline.

Nel salto in alto ha vinto per tre volte i campionati italiani tra la categoria juniores e quella promesse, vantando quale record personale 2,13 m indoor (2006): in questa specialità, nel 2004, è stato azzurro (quinto posto) in un triangolare juniores svoltosi proprio in Italia ad Isernia. La prima esperienza nazionale nel giavellotto, invece, arriva nel 2007, quando è convocato per un triangolare (quinta posizione) a Murcia in Spagna.

Doppia medaglia di bronzo (alto e giavellotto) ai campionati italiani juniores nel 2004 e fuori in fase di qualificazione nell'alto agli assoluti di Firenze.

Campione italiano promesse di salto in alto nel 2005 e quinto nel lancio del giavellotto nella stessa rassegna nazionale; medaglia d'argento nell'alto agli italiani promesse indoor. Prende parte ad entrambi i campionati assoluti gareggiando nel salto in alto, giungendo sesto al coperto e settimo nella versione outdoor.

Campione italiano promesse indoor di salto in alto nel 2006 ed ai campionati italiani invernali di lanci si laurea vicecampione nazionale promesse e settimo assoluto.

Titolo italiano promesse invernale di lanci nel 2007 e quarto assoluto; medaglia d'argento nel lancio del giavellotto ai nazionali promesse in cui giunge quarta nel salto in alto.

Vicecampione italiano agli invernali di lanci nel 2008 e medaglia di bronzo ai nazionali universitari; nono posto agli assoluti di Cagliari.

Due piazzamenti ai campionati italiani nel biennio 2009-2010: settimo ai nazionali invernali di lanci e quarto agli assoluti.

A seguito d'un infortunio alla caviglia[4] e dati gli ottimi riscontri nel giavellotto, abbandona definitivamente il salto in alto. Nel 2011, migliorando il proprio record personale di cinque metri, sigla un 75,52 m. L'anno successivo è per la prima volta titolare nella Nazionale assoluta nella Coppa Europa invernale di lanci tenutasi ad Bar in Montenegro concludendo la gara al settimo posto.

2013, partecipa a: Giochi del Mediterraneo a Mersin in Turchia (6º), Europeo per nazioni in Gran Bretagna a Gateshead (11º) ed alle Universiadi a Kazan' in Russia (9º).

Prende parte nel 2014 agli Europei di Zurigo (Svizzera) non riuscendo a qualificarsi per la finale; ad inizio stagione giunge decimo nella Coppa Europa invernale di lanci a Leiria (Portogallo) e poi a giugno nell'Europeo per nazioni a Braunschweig (Germania) finisce in quarta posizione.

2015, quinto in Coppa Europa invernale di lanci a Leiria in Portogallo e quarto all'Europeo per nazioni a Čeboksary in Russia.

Nonostante i propri impegni sportivi, nel 2010 si è laureato presso la facoltà di economia a Università di Trento e dal 2011 pratica a tempo pieno la professione di commercialista. È inoltre membro della giunta CONI di Trento, nonché vice presidente del comitato regionale FIDAL del Trentino-Alto Adige.

Dal 2011 compreso ad oggi, è sempre andato a medaglia in tutti e 11 i campionati italiani seniores (sia invernali di lanci che assoluti) vincendo 5 titoli nazionali e 6 di vicecampione italiano.

I suoi atleti di riferimento sono due atleti cechi: il primatista mondiale e pluricampione olimpico/mondiale Jan Železný ed il campione europeo/mondiale Vítězslav Veselý.

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Lancio del giavellotto[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Misura Luogo Data Rank. Mond.
2016 72,18 m Italia Lucca 20-2-2016
2015 79,45 m Italia Roma 4-6-2015
2014 80,37 m Germania Braunschweig 22-6-2014
2013 77,10 m Italia Savona 22-5-2013
2012 79,22 m Austria Andorf 18-8-2012
2011 75,52 m Italia Trento 8-5-2011
2010 70,95 m Italia Grosseto 30-6-2010
2009 70,74 m Italia Trento 18-4-2009
2008 71,02 m Italia Montebelluna 15-3-2008
2007 67,39 m Italia Verona 17-2-2007

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
2013 Giochi del Mediterraneo Turchia Mersin Lancio del giavellotto 72,55 m [5]
Universiadi Russia Kazan' Lancio del giavellotto 75,28 m [6]
2014 Europei Svizzera Zurigo Lancio del giavellotto 30º (q) 69,38 m [7]
2016 Europei Paesi Bassi Amsterdam Lancio del giavellotto 24º (q) 75,75 m

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2004
  • Bronzo Bronzo ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti), salto in alto - 2,06 m[8]
  • Bronzo Bronzo ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti), lancio del giavellotto - 56,96 m[8]
  • In qualificazione ai Campionati italiani assoluti, (Firenze), salto in alto - 2,05 m[9]
2005
  • Argento Argento ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Genova), salto in alto - 2,03 m[10]
  • 6º ai Campionati italiani assoluti indoor, (Ancona), salto in alto - 2,08 m[11]
  • Oro Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Grosseto), salto in alto - 2,12 m[12]
  • 5º ai Campionati italiani juniores e promesse, (Grosseto), lancio del giavellotto[12]
  • 7º ai Campionati italiani assoluti, (Bressanone), salto in alto - 2,11 m[13]
2006
  • Oro Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), salto in alto - 2,13 m[14]
  • 7º ai Campionati italiani invernali di lanci, (Ascoli Piceno), lancio del giavellotto - 65,47 m (assoluti)[15]
  • Argento Argento ai Campionati italiani invernali di lanci, (Ascoli Piceno), lancio del giavellotto - 65,47 m (promesse)[16]
2007
  • 4º ai Campionati italiani invernali di lanci, (Bari), lancio del giavellotto - 66,56 m (assoluti)[17]
  • Oro Oro ai Campionati italiani invernali di lanci, (Bari), lancio del giavellotto - 66,56 m (promesse)[18]
  • Argento Argento ai Campionati italiani juniores e promesse, (Bressanone), lancio del giavellotto - 63,58 m[19]
  • 4º ai Campionati italiani juniores e promesse, (Bressanone), salto in alto - 2,09 m[20]
2008
2009
  • 7º ai Campionati italiani invernali di lanci, (Bari), lancio del giavellotto - 61,05 m[24]
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016
  • Argento Argento ai Campionati italiani invernali di lanci, (Lucca), lancio del giavellotto - 72,18 m[36] Miglior prestazione personale stagionale

Altre competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2004
  • 5º all'Incontro internazionale juniores, (Italia Isernia), salto in alto - 2,01 m[37]
2007
  • 5º all'Incontro internazionale di lanci lunghi, (Spagna Murcia), lancio del giavellotto - 65,04 m[38]
2012
2013
2014
2015

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia di bronzo al valore atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di bronzo al valore atletico
— Trento, 2 febbraio 2015[46]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Matteo Piazza, Norbert Bonvecchio Campione Italiano!, AtleticaTrento.it, 25 febbraio 2012
  2. ^ Andrea Bruschettini, Salis e Vizzoni tricolori a Lucca, FIDAL.it, 22 febbraio 2014
  3. ^ Andrea Bruschettini, Salis e Bonvecchio riscaldano i lanci invernali, FIDAL.it, 21 febbraio 2015
  4. ^ Luca Perenzoni, Il bilancio della stagione trentina duemilasette su L'Adige del 3 dicembre 2007 Archiviato il 10 marzo 2016 in Internet Archive., GSValsugana.it
  5. ^ a b Azzurri 2013 - Assoluti Uomini - Bonvecchio Norbert, FIDAL.it
  6. ^ Azzurri 2013 - Universitari Uomini - Bonvecchio Norbert, FIDAL.it
  7. ^ a b Azzurri 2014 - Assoluti Uomini - Bonvecchio Norbert, FIDAL.it
  8. ^ a b Per Gasperini tre balzi nell'oro, TrentinoCorriereAlpi.it, 13 giugno 2004
  9. ^ Marco Marangoni, Tricolori per Obrist e Berlanda, TrentinoCorriereAlpi.it, 12 luglio 2004
  10. ^ L. E., Oro brillante della Tomasini nei 60 piani, TrentinoCorriereAlpi.it, 6 febbraio 2005
  11. ^ Mar. Monika e Silvia con il tricolore, TrentinoCorriereAlpi.it, 21 febbraio 2005
  12. ^ a b Alberto Frioli, Tre trentini sulla pista dell'oro, TrentinoCorriereAlpi.it, 5 giugno 2005
  13. ^ Mar., I risultati - Maschili - Alto, TrentinoCorriereAlpi.it, 27 giugno 2005
  14. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2006 - Salto in alto promesse uomini, FIDAL.it
  15. ^ Campionati italiani invernali di lanci assoluti, promesse e giovanili (jun/all) 2006 - giavellotto sm, FIDALMarche.it
  16. ^ Campionati italiani invernali di lanci assoluti, promesse e giovanili (jun/all) 2006 - giavellotto pm, FIDALMarche.it
  17. ^ Campionati italiani individuali assoluti, promesse e giovanili invernali di lanci 2007 - giavellotto assoluto m, FIDALPuglia.it
  18. ^ Campionati italiani individuali assoluti, promesse e giovanili invernali di lanci 2007 - giavellotto promesse m, FIDALPuglia.it
  19. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2007 - Giavellotto promesse uomini, FIDAL.it
  20. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2007 - Salto in alto promesse uomini, FIDAL.it
  21. ^ Elena Franchi, Norbert Bonvecchio nuovo vicecampione italiano con il nuovo PB, AtleticaTrento.it, 24 febbraio 2008
  22. ^ Norbert Bonvecchio - Risultati - Giavellotto, FIDAL.it
  23. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2008 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  24. ^ Campionati italiani invernali di lanci assoluti-promesse-giovanili 2009 - Giavellotto assoluto m, FIDAL.it
  25. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  26. ^ Campionato italiano invernale di lanci 2011 - Giavellotto ass/pro uomini, FIDAL.it
  27. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  28. ^ Campionati italiani invernali di lanci 2012 - Giavellotto assoluti maschile, FIDAL.it
  29. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  30. ^ Campionati italiani individuali assoluti, promesse e giovanili invernali di lanci 2013 - Giavellotto ass. uomini, FIDAL.it
  31. ^ Campionsti italiani individuali assoluti su pista 2013 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  32. ^ Campionati italiani invernali di lanci 2014 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  33. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  34. ^ Campionati italiani invernali di lanci assoluti-promesse-giovanili 2015 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  35. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2015 - Giavellotto uomini, FIDAL.it
  36. ^ Campionati italiani invernali di lanci assoluti-promesse-giovanili 2016 - Giavellotto assoluti uomini, FIDAL.it
  37. ^ Azzurri 2004 - Rappresentativa Juniores Uomini - Bonvecchio Norbert, FIDAL.it
  38. ^ Azzurri 2007 - Rappresentativa Promesse Uomini - Bonvecchio Norbert, FIDAL.it
  39. ^ Azzurri 2012 - Assoluti Uomini - Bonvecchio Norbert, FIDAL.it
  40. ^ (EN) 14th European Cup Winter Throwing 2014 - Senior Javelin Men - Final, European-Athletics.org
  41. ^ A.G., Spallata di Bonvecchio 79,31 ad Halle, FIDAL.it, 17 maggio 2014
  42. ^ A.C.S., Italia seconda nella Coppa Europa, FIDAL.it, 15 marzo 2015
  43. ^ Meeting Halle: sesto posto per Bonvecchio, All-Athletics.com
  44. ^ Stefano Villa, Atletica, Golden Gala - Gatlin meglio di Bolt! Pichardo volo magico, Betis geniale, 5 mondiali stagionali, OASport.it, 4 giugno 2015
  45. ^ Azzurri 2015 - Assoluti Uomini - Bonvecchio Norbert, FIDAL.it
  46. ^ Maurizio Di Giangiacomo, Benemerenze del CONI oggi a Trento - Malagò premia campioni e dirigenti, Trentino, 2 febbraio 2015, pp 39-42, pdf

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]