Noir (serie animata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nowāru
ノワール
Noir logo.svg
Logo della serie
Genereavventura[1]
Serie TV anime
AutoreRyōe Tsukimura
RegiaKōichi Mashimo
ProduttoreShigeru Kitayama
Composizione serieRyōe Tsukimura
MusicheYuki Kajiura
StudioBee Train
ReteTV Tokyo
1ª TV6 aprile – 28 settembre 2001
Episodi26 (completa)
Rapporto4:3
Durata ep.24 min

Noir (ノワール Nowāru?) è un anime di genere girls with guns[2] di 26 episodi prodotto nel 2001 dallo studio Bee Train. In Italia la serie doveva essere distribuita da d/visual[3] ma non venne mai pubblicata.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Racconta di due giovani donne killer che cercano risposte sul loro passato e sul perché stiano facendo il lavoro che fanno, e durante questa loro ricerca vengono attirate in svariate trappole dalle stesse persone che danno loro lavoro, una sconosciuta organizzazione segreta che si autodefinisce I Soldati.

Tematiche[modifica | modifica wikitesto]

In Giappone è stato trasmesso da TV Tokyo, conosciuta per una politica etica estremamente rigida, che comprende la richiesta "NO blood please", intesa come assenza di sangue o scene cruente nelle trasmissioni che vanno in onda. Un altro anime, Excel Saga, che andava ugualmente in onda sullo stesso canale, aggirò questa direttiva nell'ultimo suo episodio, mentre Noir aggirò la regola, stilizzando la sparatoria.

Noir è anche la parola francese che indica il colore nero, oltre ad indicare un sottogenere del giallo. Entrambi questi vocaboli sono all'origine del titolo della serie: si svolge in Francia ed è un anime abbastanza violento e dalle atmosfere dark.

Noir inizia come un anime d'azione relativamente normale, ma successivamente (con l'entrata in scena del personaggio di Chloe) diventa maggiormente psicologico. La serie ha un cast ricorrente davvero minimo, formato di sole quattro donne.

Ogni episodio è anticipato/aperto da una breve citazione che appare, e viene letta da ognuno dei personaggi principali, ogni volta leggermente diversa dalla precedente, ma generalmente suona come "Noir è il nome dell'antico destino, due ragazze/vergini che governano la morte, la pace del nuovo nato, le loro mani nere a proteggere".

Nonostante le numerose sparatorie e una notevole quantità di cadaveri, in Noir non appare molto sangue, come si sarebbe portati a credere. In origine un semplice atto di rispetto per il network che lo metteva in onda, anche l'edizione in DVD rimane pulita sotto questo punto di vista, attirando ugualmente gli spettatori. Sembra che questa assenza di sangue renda la morte di numerosi agenti in giacca e cravatta meno preoccupante, trasformandoli in truppe senza volto, delle nullità. Ad ogni modo, in circostanze limitate, molti personaggi, tra cui Kirika, sanguinano, forse per dimostrarci la loro umanità e la loro volontà, superiore a I Soldati che non hanno opinioni personali, e solo eseguono gli ordini pedissequamente.

La colonna sonora è un elemento essenziale in Noir, spesso l'aspetto più lodato della serie, per la sua unicità e creatività, un mix di musica techno, opera e arie dalla suggestione francese. Sembra addirittura che riesca ad influenzare le percezioni dello spettatore sull'analisi della serie.

Composta da Yuki Kajiura, escluse le sigle di apertura e chiusura, con la collaborazione di Ali Project e Akino Arai, l'intera colonna sonora è raccolta in tre CD. Alcune delle canzoni più celebri sono: Lullaby, Canta Per Me, Salva Nos, Kirei na Kanjou, Copperia no Hitsugi (sigla d'apertura), Aka to Kuro e Indio.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Kirika e Mireille
Mireille Bouquet (ミレイユ・ブーケ Mireiyu Būke?)
Doppiata da: Kotono Mitsuishi
Nata in Corsica in una famiglia molto influente, Mireille è sopravvissuta dopo l'assassinio dei suoi genitori, quando era ancora bambina. L'unico ricordo dei suoi genitori è un orologio carillon, la cui melodia la accompagna attraverso tutta la serie. La ragione del brutale eccidio della sua famiglia è il loro rifiuto a che la bambina fosse cresciuta da I Soldati per divenire Noir. Ma ugualmente, lo zio, con lei unico superstite, la educherà a divenire un killer. Già avanti con questa sua educazione, riceve una e-mail da Kirika, contenente una melodia familiare. Accetta di lavorare con Kirika perché quest'ultima possiede un orologio uguale a quello posseduto dal suo stesso padre. Ad ogni modo, dice a Kirika che, quando la verità sarà stata rivelata, lei stessa la ucciderà. L'ironia vuole che il nome in codice che Mireille ha scelto, per lavorare in coppia con Kirika, sia lo stesso Noir, in modo da assumere lei stessa il ruolo che i suoi genitori non volevano per lei e per cui sono morti. Mireille usa una Walther P99, e viene genericamente indicata come francese, mentre è più specificamente corsa. Il suo tema musicale è "Corsican Corridor".
Kirika Yuumura (夕叢 霧香 Yūmura Kirika?)
Doppiata da: Hōko Kuwashima
Apparentemente è una ragazza che va ancora alle superiori, ma non ha nessun ricordo del suo passato, escluso il fatto che il suo vero nome è Noir. Ma nemmeno lo spettatore può sapere se il suo nome sia o meno vero, dato che l'unica cosa che la collega ad esso è una tessera scolastica, con la probabilità che sia falso. Si incontra con Mireille nel primo episodio, con la proposta di intraprendere un pellegrinaggio nel passato. Ironicamente, quando Kirika era bambina, aveva ucciso la famiglia di Mireille. Prima di morire, la madre della coprotagonista aveva chiesto alla sua stessa assassina di prendersi cura della figlia. È un'eccellente tiratrice e la sua pistola è una Beretta M1934, anche se è in grado di usare oggetti quotidiani come arma. Il suo tema musicale è "Canta Per me", in italiano.
Chloe (クロエ Kuroe?)
Doppiata da: Aya Hisakawa
Misteriosa figura che appare circa a metà serie, sostiene di essere "la vera Noir". Nonostante abbia circa la stessa età di Kirika, è estremamente dotata nel combattimento, tanto da mettere in difficoltà sia Mireille che Kirika, soprattutto tenendo conto del fatto che, al posto delle armi da fuoco, di solito usa dei coltelli da lancio. Chloe è molto devota ad Altena e lavora a fianco de I Soldati. È stata testimone dell'assassinio della famiglia Bouquet da parte di Kirika, circostanza da cui deriva il suo rispetto per la killer. Il suo tema musicale è "Secret Game", oltre che la melodia "Chloe".
Altena (アルテナ Arutena?)
Doppiata da: Tarako
Una figura materna di rilievo tra I Soldati, che sembra lavorare per il grande ritorno, risiede in un cosiddetto "Maniero", un vigneto organizzato e coltivato con tecnologie medievali. Il Maniero sembra essere al confine tra la Francia e la Spagna, ed è un luogo dimenticato dal mondo. Pare che anche lei abbia avuto un'infanzia tragica, anche se i dettagli non sono rivelati. Il suo tema musicale è "Lullaby", che significa "ninnananna".

Caratteristiche yuri[modifica | modifica wikitesto]

A causa dell'intimità che si instaura tra le protagoniste man mano che la serie procede, Noir è molto popolare tra gli otaku del genere yuri: la dualità tra Mireille (alta, bionda, matura) e Kirika (con quell'aria da "giovane scolaretta" vestita alla marinara), la loro stessa relazione leggermente ambigua con il procedere della serie contribuiscono non poco a questo successo.

Discorso a parte va fatto per i sentimenti di Chloe a proposito di Kirika. Tali sentimenti, in principio, potrebbero essere ricondotti ad una semplice ammirazione, ma con il procedere degli eventi prendono una piega più ossessiva.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

GiapponeseKanji」 - RōmajiIn onda
Giapponese
1「黒き手の処女たち」 - Kuroki te no shojo-tachi6 aprile 2001
2「日々の糧」 - Hibi no kate13 aprile 2001
3「暗殺遊戯」 - Ansatsu yūgi20 aprile 2001
4「波の音」 - Nami no oto27 aprile 2001
5「レ·ソルダ」 - Re Soruda4 maggio 2001
6「迷い猫」 - Mayoi neko11 maggio 2001
7「運命の黒い糸」 - Unmei no kuroi ito18 maggio 2001
8「イントッカービレ acte I」 - Intokkābire acte I25 maggio 2001
9「イントッカービレ acte II」 - Intokkābire acte II1º giugno 2001
10「真のノワール」 - Shin no Nowāru8 giugno 2001
11「月下之茶宴」 - Gekka no chaen15 giugno 2001
12「刺客行」 - Shikaku-kō22 giugno 2001
13「地獄の季節」 - Jigoku no Kisetsu29 giugno 2001
14「ミレイユに花束を」 - Mireiyu ni hanataba o6 luglio 2001
15「冷眼殺手 acte I」 - Reigan sasshu acte I13 luglio 2001
16「冷眼殺手 acte II」 - Reigan sasshu acte II20 luglio 2001
17「コルシカに還る」 - Korushika ni kaeru27 luglio 2001
18「私の闇」 - Watashi no yami3 agosto 2001
19「ソルダの両手」 - Soruda no ryōte10 agosto 2001
20「罪の中の罪」 - Tsumi no naka no tsumi17 agosto 2001
21「無明の朝」 - Mumyō no asa24 agosto 2001
22「旅路の果て」 - Tabiji no hate31 agosto 2001
23「残花有情」 - Zanka ujō7 settembre 2001
24「暗黒回帰」 - Ankoku kaiki14 settembre 2001
25「業火の淵」 - Gōka no fuchi21 settembre 2001
26「誕生」 - Tanjō28 settembre 2001

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  • Coppelia no Hitsugi (Coppelia's Casket) cantata dagli ALI Project (apertura)
  • Kirei na Kanjo (Beautiful Emotions) cantata da Akino Arai (chiusura)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Noir, Funimation. URL consultato il 19 giugno 2020.
  2. ^ (EN) Theron Martin, Noir DVD - Complete Collection (Classic Line), Anime News Network, 21 settembre 2011. URL consultato il 19 giugno 2020.
  3. ^ La d/visual vede nero... o meglio... Noir..., in AnimeClick.it, 3 marzo 2004. URL consultato il 19 giugno 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]