Noi siamo angeli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il film del 1975 con Michael Coby e Paul Smith, vedi Noi non siamo angeli.
Noi siamo angeli
Noi siamo angeli.png
Philip Michael Thomas e Bud Spencer in una scena
Paese Italia
Anno 1997
Formato serie TV
Genere commedia, azione
Episodi 6
Durata 90 min circa (a episodio)
Lingua originale italiano
Crediti
Regia Ruggero Deodato
Soggetto Laura Curreli
Sceneggiatura Alessandro Capone, Lorenzo De Luca, Ruggero Deodato, Rosario Galli, Alessandro Moretti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Sergio D'Offizi
Montaggio Rinaldo Marsili
Musiche Enrico Riccardi
Produttore Giuseppe Pedersoli
Prima visione
Dal 9 febbraio 1997
Al 16 marzo 1997
Rete televisiva Rai 1

Noi siamo angeli è una serie televisiva italiana, andata in onda nel 1997 su Rai 1 con protagonisti Bud Spencer e Philip Michael Thomas.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Centro America. Bob (Bud Spencer) e Joe (Philip Michael Thomas) sono due detenuti dal cuore tenero imprigionati nel carcere di massima sicurezza "Santa Consuelo", comandato dal feroce e prepotente capitano Delgado, il quale maltratta tutti i denetuti, (David Hess), in Costa Rica[1]. Durante un attacco da parte dei rivoluzionari capeggiati da Napoleon Duarte (Kabir Bedi), i due riescono a scappare e, per non essere riconosciuti dalla polizia, picchiano due frati e ne prendono le vesti. Si rifugiano sotto mentite spoglie nella sperduta missione di San Rolando, un piccolo paradiso terrestre in cui indios e monaci cattolici, tra cui padre Campana, (Renato Scarpa), vivono in armonia. Gli ex-galeotti Bob e Joe diventano così padre Orso e padre Zaccaria, due simpatici frati che vivranno avventure incredibili, in poco tempo conquisteranno l'affetto e l'amicizia di tutti, e difenderanno la quiete di San Rolando da tutti i peggiori criminali in circolazione tra cui, Medina (Marc Macaulay),il ricercatore senza scrupoli Graziani, (Erik Estrada), il potentissimo presidente Aneto, (Carlo Reali), e il più malavitoso e potente mafioso del brasile, Don Alfonso Santiana, (Richard Lynch), quest'ultimo è la causa degli ingiustissimi dieci anni, trascorsi da Bob in galera, quest'ultimo preparerà la sua vendetta in maniera perfetta, vendicandosi dei torti subiti.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  • Due facce da galera

Sceneggiatura: Alessandro Moretti, Lorenzo De Luca

  • Finalmente si vola

Sceneggiatura: Alessandro Moretti, Lorenzo De Luca

  • In cerca dell'Eldorado

Sceneggiatura: Rosario Galli, Alessandro Capone, Ruggero Deodato

  • La fortuna piove dal cielo

Sceneggiatura: Alessandro Moretti, Lorenzo De Luca

  • Dollari

Sceneggiatura: Rosario Galli, Alessandro Moretti, Alessandro Capone

  • Polvere

Sceneggiatura: Rosario Galli, Ruggero Deodato, Alessandro Capone

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Noi Siamo Angeli, imdb.com. URL consultato il 25-05-2010.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione