Noduli di Heberden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Noduli di Heberden
Heberden-Arthrose.JPG
I noduli di Heberden sul secondo dito della mano destra
Specialità reumatologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM 715.04
ICD-10 M15.1
OMIM 140600

I noduli di Heberden sono delle sporgenze ossee che compaiono sulla falange distale attorno ai 45-50 anni come manifestazione tipica dell'artrosi primaria.

Sono causati dalla deformazione del piatto articolare, quest'ultima è dovuta al rimaneggiamento osseo tipico dell'osteoartrosi. Nella maggioranza dei casi non provocano dolore, sebbene modifichino la forma delle dita, tra le quali le più colpite dalla malformazione sono l'indice e il mignolo.

Sono più comuni nelle donne, dato che sembra esserci una predisposizione determinata dagli ormoni.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina