Nobunaga no chef

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Nobunaga no chef
manga
Titolo orig. 信長のシェフ
(Nobunaga no chef)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Testi Mitsuru Nishimura
Disegni Takurou Kajikawa
Editore Houbunsha
1ª edizione 2011
Tankōbon 6 (completa)
Volumi it. inedito
Target seinen
Generi storico, commedia, cucina
Nobunaga no chef
Paese Giappone
Anno 2013
Formato serie TV
Genere commedia, storico
Stagioni 1
Episodi 8
Durata 40 min (episodio)
Lingua originale giapponese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Kanezaki Ryosuke, Tamura Naoki, Fujioka Kojiro
Soggetto Nishimura Mitsuru, Kajikawa Takuro
Sceneggiatura Fukasawa Masaki, Kuramochi Yutaka
Produttore esecutivo Yokochi Ikuhide, Oe Tatsuki, Shimada Kaoru
Prima visione
Prima TV Giappone
Dal 11 gennaio 2013
Al 15 marzo 2013
Rete televisiva TV Asahi

Nobunaga no chef (信長のシェフ Nobunaga no shefu?) è un dorama stagionale invernale prodotto da TV Asahi in 8 puntate e mandato in onda nel 2013. Si tratta della versione live action dell'omonima serie manga ideata e scritta da Mitsuru Nishimura e Takuro Kajikawa.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un giovane cuoco di nome Ken si trova improvvisamente, senza riuscir a capire minimamente come ciò sia potuto accadere, sbalzato indietro nel tempo fino al periodo Sengoku: tuttavia perde parzialmente la memoria, ricordandosi solo a sprazzi e con immagini che gli appaiono di colpo davanti alla mente fatti e persone riguardanti il presente da cui proviene. Capitato nel mezzo d'una battaglia i soldati d'una delle due parti pensando possa trattarsi d'una spia infiltrata iniziano a dargli la caccia: durante la fuga incontra Natsu,che gli si presenta come un giovane fabbro. Dando subito prova di saper cucinare assai bene, Ken (accompagnato da Natsu) viene immediatamente reclutato al seguito del grande generale Oda Nobunaga.

Protagonisti[modifica | modifica sorgente]

Star ospiti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Dorama del Venerdì su TV Asahi Successore
Tokumei Tantei, 12 ottobre-7 dicembre 2012 11 gennaio-15 marzo 2013 Otenki oneesan, 12 aprile-7 giugno