No problem (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No problem
Lingua originale italiana
Paese di produzione Italia
Anno 2008
Durata 102 min
Rapporto 1.85:1
Genere commedia
Regia Vincenzo Salemme
Soggetto Vincenzo Salemme
Sceneggiatura Vincenzo Salemme, Ugo Chiti, Alessio Venturini
Produttore Alessandra Pascucci
Produttore esecutivo Valeria Esposito
Casa di produzione Medusa Film in collaborazione con Sky
Distribuzione (Italia) Medusa Film
Fotografia Giuseppe Lanci
Montaggio Luca Montanari
Musiche Gigi D'Alessio
Scenografia Cinzia Lo Fazio
Costumi Mariano Tufano
Interpreti e personaggi

No problem è un film comico del 2008, diretto da Vincenzo Salemme, uscito nelle sale cinematografiche italiane il 10 ottobre 2008.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Arturo Cremisi è un attore che impersona un papà di una famosa fiction.

Un giorno fuori agli studi televisivi si presenta un bambino di circa 7 anni che lo chiama papà, Arturo crede sia un suo fan ma il bambino comincia ad abbracciarlo e non vuole lasciarlo, così manda il bambino al commissariato accompagnato dal suo agente, Enrico.

Successivamente si scopre che il bambino, di nome Mirko, ha sostituito il padre morto con Arturo così l'attore cerca di stargli vicino il più possibile, ma Enrico cerca di sfruttare la storia dell'orfano, ma la madre di Mirko, Irene, si oppone.

Un giorno Mirko fugge di casa, così Arturo fa un appello in televisione per ritrovarlo. Poco dopo Mirko torna a casa accompagnato da quello che si dimostrerà essere lo zio di Mirko, Antonio, un uomo affetto da doppia personalità. Dopo aver fatto tornare il bambino a casa, Arturo acquista fama nazionale e viene scelto per una pubblicità dal contratto milionario, ma per questo spot serve anche la presenza di Mirko.

Arturo cerca Irene e suo figlio non li trova e viene a sapere da Antonio che sono partiti. Inoltre Arturo diventa disoccupato a causa della sua "morte" nella fiction. Ma al compleanno degli 80 anni della madre, Arturo ritrova Mirko, che non lo riconosce.

Così dopo essersi chiarito con Irene, Arturo si fidanza con questa.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema