No Particular Place to Go

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No Particular Place to Go
ArtistaChuck Berry
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1964
Durata2:43
Album di provenienzaSt. Louis to Liverpool
GenereRock and roll
EtichettaChess Records
ProduttoreLeonard Chess, Philip Chess
Registrazione25 marzo 1964
FormatiVinile
NoteChess 1898

No Particular Place to Go è una singolo del cantautore e chitarrista statunitense Chuck Berry. Apparso sull'album St. Louis to Liverpool nel 1964, raggiunse il 10º posto nella classifica Billboard Hot 100.

Il brano racconta di un appuntamento finito male a causa di un cattivo funzionamento di una cintura di sicurezza.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Scritto mentre si trovava in carcere, musicalmente il brano è sostanzialmente una riscrittura di una precedente composizione di Berry, School Days, a cui è molto simile sia melodicamente che ritmicamente.[1] Il testo della canzone esprime la voglia di libertà del suo autore, guidando "senza alcun posto in particolare dove andare" (No Particular Place to Go), con a fianco una bella ragazza, che però non vuole saperne di "slacciare" la propria cintura di sicurezza, una evidente metafora sessuale.

Tracce singolo[modifica | modifica wikitesto]

Chess 1898
  1. No Particular Place to Go - 2:43
  2. You Two -

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Chuck Berry: chitarra, voce
  • Paul Williams: pianoforte
  • Sconosciuto: basso
  • Odie Payne: batteria

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Genovese, Carmelo. Chuck Berry, Rock Legends, Editori Riuniti, 2002, pag. 62, ISBN 88-359-5254-9
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock