Nitrato mercurico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nitrato mercurico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareHg(NO3)2 · H2O
Massa molecolare (u)342,62 g/mol
Aspettosolido da incolore a bianco
Numero CAS7783-34-8
Numero EINECS233-152-3
PubChem3084029
SMILES
[N+](=O)([O-])[O-].[N+](=O)([O-])[O-].O.[Hg+2]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)4,39 (20 °C)
Solubilità in acqua(20 °C) solubile (idrolisi)
Temperatura di fusione79 °C (352 K) (sost. anidra)
Temperatura di ebollizione°C (273 K) (decomposizione)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossicità acuta pericoloso per l'ambiente tossico a lungo termine
pericolo
Frasi H330 - 310 - 300 - 373 - 410
Consigli P260 - 264 - 273 - 280 - 284 - 301+310 [1][2]

Il nitrato mercurico è il sale di mercurio (II) dell'acido nitrico.

A temperatura ambiente si presenta come un solido da incolore a bianco, dall'odore tenue di acido nitrico. È un composto molto tossico, pericoloso per l'ambiente.

Sintesi[modifica | modifica wikitesto]

Il nitrato di mercurio (II) si ottiene per azione diretta dell'acido nitrico sul mercurio metallico. è necessario operare con eccesso di acido nitrico, per scongiurare la formazione di nitrato mercuroso Hg2(NO3)2.

La reazione è la seguente:

8 HNO3 + 3 Hg ---> 3 Hg(NO3)2 + 2 NO + 4 H2O

In presenza di aria, il monossido di azoto si ossida subito a biossido di azoto, di color rosso scuro.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

Il nitrato di mercurio (II) trova impiego come reagente o come catalizzatore in sintesi organica ma data la sua tossicità è impiegato prevalentemente in laboratorio o per reazioni su piccola scala. Tra le reazioni si annovera:

Usato per la preparazione del fulminato di mercurio e come reagente per ottenere gli ossidi di mercurio e gli altri sali sia mercurici che mercurosi.

In medicina è impiegabile come rimedio contro la sifilide; è in generale un buon antisettico.

Reazioni particolari[modifica | modifica wikitesto]

  • con urea: ad una soluzione diluita di urea, se si aggiunge l'1% di una soluzione di nitrato di mercurio, precipita il seguente composto CO(NH2)2.Hg(NO3)2·HgO

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ scheda del nitrato di mercurio(I) su IFA-GESTIS
  2. ^ Sigma Aldrich; rev. del 14.01.2012.
  3. ^ Surya Kanta De, Synthetic Communications, 2004, Vol34(12) pp2289-2294.
  4. ^ United States Patent 2,455,322.
  5. ^ United States Patent 4,393,227: Olefinic compounds are made from their vicinally chlorinated organic precursors by dechlorination with metallic magnesium in the presence of a mercury-based promoter, which may be a water-soluble mercury salt or metallic mercury, and of a catalytic amount of iodine.
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia