Nitrato di cesio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nitrato di cesio
Cesium nitrate.JPG
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareCsNO3
Massa molecolare (u)194,91 g/mol
Aspettosolido da incolore a bianco
Numero CAS7789-18-6
Numero EINECS232-146-8
PubChem62674
SMILES
[N+](=O)([O-])[O-].[Cs+]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)3,68 (20 °C)
Solubilità in acqua150 g/l (20 °C)
Temperatura di fusione414 °C (687 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
comburente irritante
attenzione
Frasi H272 - 315 - 319 - 335
Consigli P220 - 261 - 305+351+338 [1]

Il nitrato di cesio è il sale di cesio dell'acido nitrico.

A temperatura ambiente si presenta come un solido da incolore a bianco, inodore.

Viene utilizzato nelle composizioni pirotecniche, come colorante e ossidante, ad es. in flare e razzi di illuminazione. Le emissioni di cesio sono principalmente dovute a due potenti linee spettrali a 852,113 nm e 894,347 nm.

I prismi di nitrato di cesio sono utilizzati nella spettroscopia infrarossa, nei fosfori di raggi X e nei contatori di scintillazione.[2] Viene anche utilizzato nella realizzazione di occhiali e lenti ottici.

Come con altri nitrati di metalli alcalini, il nitrato di cesio si decompone per leggero riscaldamento per dare nitrito di cesio:

Il cesio forma anche due insoliti nitrati acidi, che possono essere descritti come CsNO3·HNO3 e CsNO3·2HNO3 (punti di fusione rispettivamente 100 °C e 36–38 °C).[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 07.07.2011
  2. ^ Template:Merck13th.
  3. ^ Template:RubberBible62nd.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia