Nikolaj Ivanovič Krylov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nikolaj Ivanovič Krylov
Nikolay Ivanovich Krylov.jpg
NascitaBalašov, 29 aprile 1903
MorteMosca, 9 febbraio 1972
Dati militari
Paese servitoUnione Sovietica Unione Sovietica
Forza armataRed Army flag.svg Armata Rossa
Communist star with golden border and red rims.svg Esercito sovietico
Anni di servizio1919-1972
GradoMaresciallo dell'Unione Sovietica
GuerreGuerra civile russa
Seconda guerra mondiale
CampagneFronte orientale (1941-1945)
Guerra sovietico-giapponese (1945)
Comandante di21ª Armata
5ª Armata
Distretto militare dell'Estremo Oriente
Distretto militare degli Urali
Distretto militare di Leningrado
Distretto militare di Mosca
Forze missilistiche strategiche sovietiche
DecorazioniEroe dell'Unione Sovietica (2)
voci di militari presenti su Wikipedia
Nikolaj Ivanovič Krylov
Nikolay Ivanovich Krylov 1.jpg

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
Legislature III, IV, VI, VII, VIII
Circoscrizione Oblast' di Sachalin (III, IV), Oblast' di Mosca (VI, VII, VIII)

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
Legislature V
Circoscrizione RSFS Russa

Dati generali
Partito politico Partito Comunista dell'Unione Sovietica

Nikolaj Ivanovič Krylov (in russo: Никола́й Ива́нович Крыло́в?; Balašov, 29 aprile 1903, 16 aprile del calendario giulianoMosca, 9 febbraio 1972) è stato un generale e politico sovietico, fu comandante delle Forze missilistiche strategiche sovietiche dal 1963 al 1972[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Krylov durante la Seconda guerra mondiale, fu capo di stato maggiore della 62ª Armata (1942-1943) e fu comandante della 21ª Armata e della 5ª Armata (1943-1945). In seguito alla guerra fu comandante del Distretto militare dell'Estremo Oriente (1947-1953), del Distretto militare di Leningrado (1957-1960) e del Distretto militare di Mosca (1960-1963).

dal 1963 al 1972 fu anche comandante delle Forze missilistiche strategiche sovietiche.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Eroe dell'Unione Sovietica (2) - nastrino per uniforme ordinaria Eroe dell'Unione Sovietica (2)
Ordine di Lenin (4) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (4)
Ordine della Rivoluzione d'ottobre - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Rivoluzione d'ottobre
Ordine di Suvorov di I Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Suvorov di I Classe
Ordine di Kutuzov di I Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Kutuzov di I Classe
Medaglia per la difesa di Odessa - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per la difesa di Odessa
Medaglia per la difesa di Sebastopoli - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per la difesa di Sebastopoli
Medaglia per la difesa di Stalingrado - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per la difesa di Stalingrado
Medaglia per la cattura di Königsberg - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per la cattura di Königsberg
Commendatore dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN116950034 · ISNI (EN0000 0001 1085 5721 · LCCN (ENn82230249 · GND (DE122421728 · WorldCat Identities (ENn82-230249