Nikola Karabatić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nikola Karabatić
NikolaKarabatic.jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 195 cm
Peso 102 kg
Pallamano Handball pictogram.svg
Ruolo Terzino
Squadra Paris Saint-Germain HB
Carriera
Squadre di club
2000-2005Montpellier Handball
2005-2009THW Kiel
2009-2013Montpellier Handball
2013Pays d'Aix UC
2013-2015FC Barcellona
2015-Paris Saint-Germain HB
Nazionale
2002-Francia Francia 305 (1185)
Palmarès
Olimpiadi 2 1 0
Mondiali 4 0 3
Europei 3 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al aprile 2019

Nikola Karabatić (Niš, 11 aprile 1984) è un pallamanista francese che gioca attualmente nella squadra del Paris Saint-Germain Handball e nella Nazionale di pallamano maschile della Francia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Karabatić ha iniziato la sua carriera professionale al Montpellier Handball. Vince il campionato francese dal 2002 al 2005, ma soprattutto la EHF Champions League nel 2003.

Nell'estate del 2005 passa al club tedesco del THW Kiel, con il quale è diventato campione di Germania dal 2006 al 2009, e vincendo la Champions League nel 2007. Nell'estate del 2009 lascia la Germania e torna al Montpellier HB, vincendo altri tre titoli nel 2010, 2011 e 2012.

A causa di uno scandalo scommesse lascia il Montpellier e si accasa alla modesta Pays d'Aix, tra febbraio e giugno del 2013. Terminato il contratto si accasa in Spagna, al Barcellona.

Nell'estate 2015 torna in Francia e si accasa agli ambiziosi Paris Saint-Germain Handball, dove al momento ha vinto altri tre campionati francesi.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fa io suo esordio in nazionale francese nel 2002. Da quel momento diventa un punto di riferimento per la squadra e vince 4 Mondiali, 3 Europei e 2 Olimpiadi.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 luglio 2015, viene giudicato colpevole di frode e condannato a 10.000 euro di multe dal tribunale di Montpellier: è stato processato per frode in caso di scommesse sospette relative al presunto match truccato nel maggio 2012 tra Cesson e Montpellier. Il 1º febbraio il 2017, la corte d'appello di Montpellier conferma la sentenza: condanna a due mesi sospesa e trasformata in 10.000 euro di multa.

Dopo che Karabatić ha rinunciato all'appello in cassazione della decisione, la National Handball League e la French Handball Federation, ritenendo che fosse colpevole di condotta non conforme ai principi e alle regole di condotta professionali, ha deciso di sospendere Karabatić per sei partite in campionato ed in coppa nazionale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

  • Blason Union européenne.svg Supercoppa Europea: 2007
  • Francia Coupé de France: 2000-01, 2001-02, 2002-03, 20004-05, 2009-10, 2011-12, 2017-18
  • Francia Coupé de Ligue: 2003-04, 2004-05, 2009-10, 2010-11, 2011-12, 2016-17, 2017-18
  • Supercopa de Catalunya: 2013, 2014

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • IHF World Player of the Year – Men: 2007, 2014, 2016
  • Miglior giocatore (MVP) dei Mondiali (2): 2011, 2017
  • Miglior giocatore (MVP) degli Europei (2): 2008, 2014
  • Capocannoniere degli Europei: 2008
  • Squadra All-Star delle Olimpiadi (centrale): 2012, 2016
  • Squadra All-Star dei Mondiali (centrale): 2009, 2015
  • Squadra All-Star degli Europei (centrale): 2010
  • Squadra All-Star dei Mondiali (terzino sinistro): 2007
  • Squadra All-Star degli Europei (terzino sinistro): 2004
  • Capocannoniere della Champions League: 2007 (89 goals)
  • All-stars team Champions League: 2014
  • MVP del campionato francese: 2010, 2013, 2017
  • Miglior terzino sinistro del campionato francese: 2004, 2005
  • Miglior centrale del campionato francese: 2010, 2016, 2017
  • MVP Supercoppa francese: 2010
  • Giocatore dell'anno in Germania: 2007, 2008
  • MVP del campionato tedesco: 2006-07, 2007–08
  • Miglior terzino sinistro del campionato tedesco: 2006, 2007, 2008
  • MVP dell'All Star Game tedesco: 2007
  • MVP del campionato spagnolo: 2014, 2015
  • Sportivo dell'anno in Francia: 2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316738111 · ISNI (EN0000 0004 5099 6037 · BNF (FRcb167212232 (data)