Nikola Eterović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nikola Eterović
arcivescovo della Chiesa cattolica
Nikola Eterovic 15062012 Rijeka 2 roberta f.jpg
Coat of arms of Nikola Eterović.svg
Caput anguli Christi
 
TitoloCibale
(titolo personale di arcivescovo)
Incarichi attualiNunzio apostolico in Germania (dal 2013)
Incarichi ricoperti
 
Nato20 gennaio 1951 (70 anni) a Pucischie
Ordinato presbitero26 giugno 1977 da vescovo Celestin Bezmalinović, O.P.
Nominato arcivescovo22 maggio 1999 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato arcivescovo10 luglio 1999 dal cardinale Angelo Sodano
 

Nikola Eterović (Pucischie, 20 gennaio 1951) è un arcivescovo cattolico croato, dal 21 settembre 2013 nunzio apostolico in Germania.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Viene ordinato sacerdote del clero di Lesina il 26 giugno 1977 dall'allora vescovo diocesano, monsignor Celestin Bezmalinović.

Ministero episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 maggio 1999 viene nominato nunzio apostolico in Ucraina, e nel contempo innalzato alla dignità arcivescovile, con il titolo di Siscia (Sisak).

È consacrato vescovo il successivo 10 luglio nella cattedrale di Lesina dal cardinale Angelo Sodano (cardinal segretario di Stato), co-consacranti l'arcivescovo Ante Jurić (arcivescovo di Spalato-Macarsca) e il vescovo Slobodan Štambuk (vescovo di Lesina, sua diocesi di origine).

L'11 febbraio 2004 papa Giovanni Paolo II lo sceglie quale segretario generale del sinodo dei vescovi.

Il 30 novembre 2009 papa Benedetto XVI, in vista del ripristino della diocesi di Sisak, lo trasferisce alla sede titolare di Cibale, con titolo personale di arcivescovo.

Il 28 febbraio 2011 viene nominato consigliere della pontificia commissione per l'America Latina.

Il 21 settembre 2013 papa Francesco lo nomina nunzio apostolico in Germania.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Jaroslav il Saggio di V Classe (Ucraina) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Jaroslav il Saggio di V Classe (Ucraina)
— 2004

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Siscia
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
- 22 maggio 1999 – 30 novembre 2009 sede restaurata
Predecessore Nunzio apostolico in Ucraina Successore Emblem Holy See.svg
Antonio Franco 22 maggio 1999 – 11 febbraio 2004 Ivan Jurkovic
Predecessore Segretario generale del sinodo dei vescovi Successore Mitre (plain).svg
Jan Pieter Schotte, C.I.C.M. 11 febbraio 2004 – 21 settembre 2013 Lorenzo Baldisseri
Predecessore Vescovo titolare di Cibale
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
- dal 30 novembre 2009 in carica
Predecessore Nunzio apostolico in Germania Successore Emblem Holy See.svg
Jean-Claude Périsset dal 21 settembre 2013 in carica
Controllo di autoritàVIAF (EN102287324 · ISNI (EN0000 0000 7819 7043 · LCCN (ENnr2003013656 · GND (DE136916678 · BNF (FRcb161087977 (data) · BAV (EN495/294349 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2003013656