Nicolette Larson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicolette Larson
Nicolette Larson 1985.jpg
Nicolette Larson nel 1985
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereCountry
Pop
Periodo di attività musicale1978 – 1997
StrumentoVoce, chitarra
EtichettaWarner Bros., MCA Records
Album pubblicati9
Studio9
Live1
Raccolte3

Nicolette Larson (Helena, 17 luglio 1952Los Angeles, 16 dicembre 1997) è stata una cantante statunitense. in attività tra il 1978 e il 1997 (anno della morte). La sua canzone più famosa è stata probabilmente la cover di Lotta Love di Neil Young.

Il suo primo album è stato Nicolette (1978), l'ultimo (in vita) Sleep, Baby Sleep (1994).

Nel 1988 compare in una scena del film I gemelli eseguendo il brano I'd Die For this Dance insieme a Jeff Beck, Terry Bozzio e Tony Hymas.

In Italia è ricordata anche per aver cantato al Festival di Sanremo 1990 la versione in inglese della canzone Io e mio padre di Grazia Di Michele.

La cantante è famosa in Italia inoltre anche per la sua bellissima canzone Let Me Be the One, che faceva parte della colonna sonora del film Renegade - Un osso troppo duro.

È morta a Los Angeles il 16 dicembre 1997 a soli 45 anni per le complicazioni di un edema cerebrale.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1978 - Nicolette
  • 1979 - In the Nick of Time
  • 1979 - Live at the Roxy (Promo)
  • 1981 - Radioland
  • 1982 - All Dressed Up & No Place to Go
  • 1985 - ...Say When
  • 1986 - Rose of My Heart
  • 1987 - Shadows of Love
  • 1994 - Sleep, Baby, Sleep
  • 1999 - The Very Best of Nicolette Larson
  • 2006 - A Tribute to Nicolette Larson: Lotta Love Concert
  • 2006 - Live at the Roxy (da un concerto del 1979)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN69118711 · ISNI (EN0000 0001 0654 8251 · LCCN (ENn92004863 · GND (DE134613902 · BNF (FRcb139326613 (data) · WorldCat Identities (ENn92-004863