Nicola Berlingeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicola Berlingeri
vescovo della Chiesa cattolica
Nicola Berlingeri.png
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Nicastro
Nato 18 settembre 1774, Crotone
Ordinato presbitero 19 settembre 1799
Nominato vescovo 9 settembre 1825
Consacrato vescovo 19 dicembre 1825 dal cardinale Giacinto Placido Zurla
Deceduto 23 febbraio 1854, Nicastro
Stemma della famiglia Berlingieri
Coat of arms of the House of Berlingieri.jpg
Berlingieri
Blasonatura
D’argento a tre bande scaccate d’argento e rosso, accompagnate in capo da un lambello a tre pendenti del medesimo.

Nicola Berlingeri, o Berlingieri (Crotone, 18 settembre 1774Nicastro, 23 febbraio 1854), è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Crotone il 18 settembre 1774, appartenne alla nobile famiglia crotonese dei Berlingeri[1].

Ricevette l'ordinazione presbiterale il 19 settembre 1799. Il 19 dicembre 1825 venne ordinato vescovo di Nicastro dal cardinale Giacinto Placido Zurla.

Nel 1838 fece avviare i lavori di ampliamento della chiesa di Santa Lucia di Nicastro[2].

Morì a Nicastro il 23 febbraio 1854.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrea Pesavento, Palazzo Berlingieri a Crotone, tratto dal sito web dell'Archivio Storico di Crotone.
  2. ^ Giovanna De Sensi, Lamezia Terme tra Arte e Storia: guida ai monumenti, Lamezia Terme, 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Nicastro Successore BishopCoA PioM.svg
Gabriele Papa 19 dicembre 1825 - 23 febbraio 1854 Giacinto Maria Barberi