Nicola Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nicola Arena (Isola di Capo Rizzuto, 20 agosto 1937) è un mafioso italiano, appartenente alla 'Ndrangheta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Capobastone della cosca degli Arena e incluso dalla Direzione centrale della polizia criminale nell'elenco dei latitanti di massima pericolosità, è stato anche inserito nella lista dei 30 latitanti più ricercati d'Italia. È stato arrestato il 6 luglio del 1996 per reati plurimi di associazione di tipo mafioso[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie