Nicolás Schiappacasse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicolás Schiappacasse
FC Red Bull Salzburg gegen Atletico Madrid (UEFA Youth League 7. März 2017) 14.jpg
Schiappacasse, nel 2017, con la maglia dell'Atlético Madrid.
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 180 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Famalicão
Carriera
Giovanili
2004non conosciuta Nueva Palmira
2004-2010Universal
2010-2014River Plate Mont.
2016Atlético Madrid
Squadre di club1
2014-2016River Plate Mont.24 (4)
2016-2018Atlético Madrid B22 (3)
2018-2019Rayo Majadahonda19 (1)
2019Parma3 (0)
2019-Famalicão0 (0)
Nazionale
2013Uruguay Uruguay U-1511 (2)
2014-2015Uruguay Uruguay U-1722 (12)
2016-Uruguay Uruguay U-2018 (6)
Palmarès
Transparent.png Sudamericani di calcio Under-20
Oro Ecuador 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 gennaio 2019

Nicolás Javier Schiappacasse Oliva, noto semplicemente come Nicolás Schiappacasse (Montevideo, 12 gennaio 1999), è un calciatore uruguaiano, attaccante del Famalicão, in prestito dall'Atlético Madrid, e della nazionale Under-20 uruguayana.

Nel 2016 è stato inserito nella lista dei migliori sessanta calciatori nati nel 1999 stilata da The Guardian.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha origini italiane, indi per cui è in possesso del passaporto italiano.[2][3][4]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un giocatore in grado di giocare come riferimento centrale, ma anche come attaccante esterno sulla fascia sinistra.[5] È stato più volte accostato all'attaccante argentino Sergio Agüero.[3] È dotato di buona tecnica[6] ed è bravo ad attaccare la profondità.[6]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

River Plate Montevideo[modifica | modifica wikitesto]

Comincia a tirare calci a un pallone sin da giovanissimo nelle strade di Montevideo,[4] per poi passare all'età di cinque anni nel piccolo club della Nueva Palmira,[4] dove rimane per poco tempo prima di trasferirsi all'Universal.[4] All'età di undici anni arriva l'importante passaggio al River Plate di Montevideo dove in cinque anni di giovanili riesce a mettere in mostra tutto il suo talento.

Il 19 aprile 2015, all'età di sedici anni, ottiene l'esordio in Primera División Profesional in occasione della vittoria casalinga per 2-0 contro il Juventud, andando a subentrare il compagno Santiago García a tredici minuti dal termine della partita; diventa così il più giovane debuttante nella storia del club.[4] Il 23 maggio successivo mette a segno la sua prima rete da professionista andando a siglare il momentaneo 3-0 sull'El Tanque Sisley, la partita finirà poi 4-0 in favore dei suoi. La prima stagione si conclude con un bottino di sette presenze e una rete.

Il 3 febbraio 2016, durante la seconda stagione, gioca la sua prima partita di Copa Libertadores, in occasione della vittoria casalinga per 2-0 contro i cileni dell'Universidad de Chile. Conclude la sua seconda stagione andando a totalizzare venticinque presenze e tre reti.

Atlético Madrid e i vari prestiti[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 luglio 2016 viene acquistato dal club spagnolo dell'Atlético Madrid per una cifra vicina a un milione e mezzo di euro.[7] Il giovane attaccante si unisce alla preparazione estiva della prima squadra venendo inserito anche nella lista dei partecipanti alla Champions League.[8] L'11 settembre 2016, con indosso la maglia della seconda squadra, disputa la sua prima partita in terra spagnola durante la trasferta persa per 3-2 contro l'Unión Adarve; in tale occasione mette a segno anche la sua prima rete andando a siglare l'ultima marcatura del match.[9] Il 7 maggio 2017 insieme ai suoi compagni di squadra conquista il primo posto della Tercera División.[10] Chiude la sua prima stagione in Spagna senza riuscire a debuttare con la prima squadra.[5]

IL 7 agosto 2018 viene ceduto, a titolo temporaneo, al Rayo Majadahonda con il quale esordisce il 19 agosto successivo in occasione della sconfitta esterna, per 2-1, contro il Real Saragozza. Il 31 gennaio 2019, nell'ultimo giorno di mercato per la sessione invernale, viene ceduto in prestito biennale alla squadra ducale.[4][11] Il 25 febbraio debutta in occasione della sconfitta interna per 4-0 contro il Napoli.[12] Terminata la stagione con solo tre presenze, il 18 luglio 2019 il Parma termina anzitempo il prestito del giocatore, che si trasferisce al Famalicão.[13]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con l'Uruguay Under-20 vince, l'11 febbraio 2017, il Sudamericano Sub-20 giocato in Ecuador.[14] A partire dal mese di maggio del 2017 partecipa ai Mondiali Under-20 in Corea del Sud, dove realizza un gol al Giappone nella fase a gironi.[5]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 aprile 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Uruguay River Plate Mont. PD 7 1 - - - CS 0 0 - - - 7 1
2015-2016 PD 17 3 - - - CL 8 0 - - - 25 3
Totale River Plate Mont. 24 4 - - 8 0 - - 32 4
2016-2017 Spagna Atlético Madrid B TD 14 3 - - - - - - - - - 14 3
2017-2018 SDB 8 0 - - - - - - - - - 8 0
Totale Atlético Madrid B 22 3 - - - - - - 22 3
2018-gen. 2019 Spagna Rayo Majadahonda SD 19 1 CR 2 0 - - - - - - 21 1
feb.-mag. 2019 Italia Parma A 3 0 CI - - - - - - - - 3 0
Totale carriera 68 8 2 0 8 0 - - 78 8

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Uruguay Under-20
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
19-1-2017 Ibarra Uruguay Under-20 Uruguay 0 – 0 Venezuela Venezuela Under-20 Sudamericano Sub-20 2017 - 1º turno - Uscita al 74’ 74’
22-1-2017 Ibarra Argentina Under-20 Argentina 3 – 3 Uruguay Uruguay Under-20 Sudamericano Sub-20 2017 - 1º turno 1 Ammonizione al 57’ 57’ Gol 82’ Uscita al 86’ 86’
26-1-2017 Ibarra Uruguay Under-20 Uruguay 2 – 0 Perù Perù Under-20 Sudamericano Sub-20 2017 - 1º turno 1 Gol 63’ Uscita al 82’ 82’
31-1-2017 Quito Uruguay Under-20 Uruguay 3 – 0 Argentina Argentina Under-20 Sudamericano Sub-20 2017 - Girone finale - Ammonizione al 70’ 70’
3-2-2017 Quito Uruguay Under-20 Uruguay 2 – 1 Brasile Brasile Under-20 Sudamericano Sub-20 2017 - Girone finale -
6-2-2017 Quito Uruguay Under-20 Uruguay 3 – 0 Colombia Colombia Under-20 Sudamericano Sub-20 2017 - Girone finale 1 Gol 65’ Uscita al 72’ 72’
9-2-2017 Quito Uruguay Under-20 Uruguay 0 – 3 Venezuela Venezuela Under-20 Sudamericano Sub-20 2017 - Girone finale -
12-2-2017 Quito Ecuador Under-20 Ecuador 1 – 2 Uruguay Uruguay Under-20 Sudamericano Sub-20 2017 - Girone finale - Ingresso al 91’ 91’
21-5-2017 Suwon Italia Under-20 Italia 0 – 1 Uruguay Uruguay Under-20 Mondiale Under-20 2017 - 1º turno -
24-5-2017 Suwon Uruguay Under-20 Uruguay 2 – 0 Giappone Giappone Under-20 Mondiale Under-20 2017 - 1º turno 1 Gol 38’ Uscita al 79’ 79’
27-5-2017 Incheon Uruguay Under-20 Uruguay 0 – 0 Sudafrica Sudafrica Under-20 Mondiale Under-20 2017 - 1º turno - Uscita al 86’ 86’
31-5-2017 Suwon Uruguay Under-20 Uruguay 1 – 0 Arabia Saudita Arabia Saudita Under-20 Mondiale Under-20 2017 - Ottavi di finale - Uscita al 94’ 94’
4-6-2017 Daejeon Portogallo Under-20 Portogallo 2 – 2
(5-4 dcr)
Uruguay Uruguay Under-20 Mondiale Under-20 2017 - Quarti di finale - Uscita al 103’ 103’
8-6-2017 Daejeon Uruguay Under-20 Uruguay 1 – 1
(4-3 dcr)
Venezuela Venezuela Under-20 Mondiale Under-20 2017 - Semifinale - Uscita al 67’ 67’
18-1-2019 Talca Uruguay Under-20 Uruguay 0 – 1 Perù Perù Under-20 Sudamericano Sub-20 2019 - 1º turno - Ingresso al 58’ 58’
20-1-2019 Curicó Uruguay Under-20 Uruguay 3 – 1 Ecuador Ecuador Under-20 Sudamericano Sub-20 2019 - 1º turno 1 Gol 90+3’
24-1-2019 Curicó Uruguay Under-20 Uruguay 0 – 1 Argentina Argentina Under-20 Sudamericano Sub-20 2019 - 1º turno -
26-1-2019 Talca Uruguay Under-20 Uruguay 1 – 0 Paraguay Paraguay Under-20 Sudamericano Sub-20 2019 - 1º turno 1 Gol 28’
Totale Presenze 18 Reti 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Madrid B: 2016-2017

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Ecuador 2017

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior giovane calciatore del C.O.U: 1
2014-2015
2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Next Generation 2016: 60 of the best young talents in world football, su theguardian.com, 5 ottobre 2016. URL consultato il 17 ottobre 2016.
  2. ^ Riccardo Spignesi, Icona Digital, I nuovi stranieri della Serie A: Nicolas Schiappacasse (Parma), su Spaziocalcio.it, 1º febbraio 2019. URL consultato il 18 luglio 2019.
  3. ^ a b Un talento al giorno, Nicolás Schiappacasse: talento e gol dall'Uruguay, su tuttomercatoweb.com, 31 dicembre 2015. URL consultato il 4 giugno 2016.
  4. ^ a b c d e f Sky Sport, Schiappacasse, dal beach soccer al Parma, su sport.sky.it. URL consultato il 18 luglio 2019.
  5. ^ a b c I migliori talenti del calcio mondiale: Nicolás Schiappacasse, su SpazioCalcio.it, 26 maggio 2017.
  6. ^ a b Breve guida al calciomercato di gennaio 2019, su L'Ultimo Uomo, 1º febbraio 2019. URL consultato il 21 settembre 2019.
  7. ^ (ES) Vrsaljko y Schiappacasse ya se entrenan con el Atlético, su mundodeportivo.com, 18 luglio 2016. URL consultato il 25 settembre 2016.
  8. ^ (ES) Schiappacasse entró en la lista del Atlético para la Champions, su ovaciondigital.com.uy, 3 settembre 2016. URL consultato il 25 settembre 2016.
  9. ^ (ES) Schiappacasse debuta con gol pero no evita la derrota del Atleti B, su mundodeportivo.com, 11 settembre 2016. URL consultato il 25 settembre 2016.
  10. ^ (ES) ¡El Atlético B, campeón a lo grande!, su mundodeportivo.com, 8 maggio 2017. URL consultato l'8 maggio 2017.
  11. ^ (ES) Acuerdo con el Parma para la cesión de Schiappacasse hasta junio de 2020, atleticodemadrid.com, 31 gennaio 2019.
  12. ^ Schiappacasse: "Molto felice per il mio debutto con il Parma", su Parma Live. URL consultato il 18 luglio 2019.
  13. ^ Parma, UFFICIALE: Schiappacasse al Famalicao, su calciomercato.com, 18 luglio 2019.
  14. ^ Sudamericano Sub-20: Uruguay campione, battuto l’Ecuador. Brasile fuori, su SpazioCalcio.it, 12 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]