Nicolás Leoz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicolás Leoz Almirón

Nicolás Leoz Almirón (Pirizal, 10 settembre 1928) è un dirigente sportivo, avvocato e giornalista paraguaiano, presidente della CONMEBOL.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Leoz svolse la professione di giornalista sportivo in gioventù, e in seguito (1957) si laureò in giurisprudenza, divenendo avvocato; fu inoltre professore di storia ad Asunción.

Dal 1957 al 1959 è Presidente del Dipartimento di Giustizia della Federazione cestistica del Paraguay, dal 1969 al 1970 e dal 1974 al 1977 Presidente del Club Libertad, dal 1971 al 1973 e dal 1979 al 1985 Presidente della Federazione calcistica del Paraguay, dal 1972 al 1974 e dal 1980 al 1986 Vice Presidente del CONMEBOL

Il 1º maggio 1986 fu nominato presidente della CONMEBOL a Bogotá, in Colombia.[1] Nel 1998 è entrato a far parte del comitato esecutivo della FIFA. Nel 2008 gli è stata conferita la cittadinanza colombiana.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (ES) Léoz recibe ciudadanía colombiana, ABC Color, 12 ottobre 2008. URL consultato il 21 marzo 2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]