Nicolás Fasolino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicolás Fasolino
cardinale di Santa Romana Chiesa
Fasolino.jpeg
CardinalPallium PioM.svg
Fratribus meis nomen Tuum narrabo
Incarichi ricoperti Vescovo di Santa Fe de la Vera Cruz
Arcivescovo di Santa Fe de la Vera Cruz
Cardinale presbitero della Beata Vergine Maria Addolorata a Piazza Buenos Aires
Nato 3 gennaio 1887, Buenos Aires
Ordinato presbitero 28 ottobre 1909
Nominato vescovo 20 ottobre 1932 da papa Pio XI
Consacrato vescovo 21 dicembre 1932 dall'arcivescovo Filippo Cortesi
Elevato arcivescovo 20 aprile 1934 da papa Pio XI
Creato cardinale 26 giugno 1967 da papa Paolo VI
Deceduto 13 agosto 1969, Santa Fe

Nicolás Fasolino (Buenos Aires, 3 gennaio 1887Santa Fe, 13 agosto 1969) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico argentino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Buenos Aires il 3 gennaio 1887.

Nel 1932 fu nominato vescovo di Santa Fe, diocesi che nel 1934 fu elevata al rango di arcidiocesi metropolitana.

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 26 giugno 1967.

Morì il 13 agosto 1969 all'età di 82 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Trattamenti di
Nicolás Fasolino
Stemma
Arcivescovo di Santa Fe de la Vera Cruz
Cardinale presbitero della Beata Vergine Maria Addolorata a Piazza Buenos Aires
Trattamento di cortesia Sua Eminenza
Trattamento colloquiale Vostra Eminenza
Trattamento religioso Cardinale
I trattamenti d'onore

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Santa Fe de la Vera Cruz Successore BishopCoA PioM.svg
Juan Agustín Boneo 20 ottobre 1932 - 20 aprile 1934 -
Predecessore Arcivescovo di Santa Fe de la Vera Cruz Successore ArchbishopPallium PioM.svg
- 20 aprile 1934 - 13 agosto 1969 Vicente Faustino Zazpe
Predecessore Cardinale presbitero della Beata Vergine Maria Addolorata a Piazza Buenos Aires Successore CardinalCoA PioM.svg
- 26 giugno 1967 - 13 agosto 1969 Raúl Francisco Primatesta
Controllo di autorità VIAF: (EN264615171 · ISNI: (EN0000 0001 3929 0904 · GND: (DE1021197416