Nico Motchebon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nico Motchebon
Nazionalità Germania Germania
Pentathlon moderno Modern pentathlon pictogram.svg
Palmarès
Mondiali 0 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 800 m
Palmarès
Mondiali indoor 0 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 gennaio 2010

Nico Motchebon (Berlino, 13 novembre 1969) è un ex mezzofondista e pentatleta tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel 1985 nel pentathlon moderno. Nel 1989 è vice-campione mondiale nella staffetta a squadre, mentre nel 1991, a San Antonio, giunge terzo nella medesima competizione,[1] qualificandosi per le Olimpiadi del 1992, dove però non gareggia.

Nell'autunno del 1992 inizia a dedicarsi all'atletica leggera e ai mondiali indoor del 1993 si aggiudica il terzo posto negli 800 metri piani, risultato che replicherà nel 1999.[2]

A livello nazionale, negli 800 metri, è per sei volte campione nazionale (1993, 1994, 1995, 1996, 1997 e 1998)[3] e sette volte campione nazionale indoor (1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1999 e 2001).[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Budapest 1989: argento nel pentathlon moderno staffetta a squadre.
San Antonio 1991: bronzo nel pentathlon moderno staffetta a squadre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Modern Pentathlon World Championships - Men: Team Relay, Sports 123. URL consultato il 31 ottobre 2011.
  2. ^ (EN) Motchebon Nico, iaaf.org. URL consultato il 31 ottobre 2011.
  3. ^ (DE) Leichtathletik - Deutsche Meisterschaften (800m - Herren), sport-komplett.de. URL consultato il 31 ottobre 2011.
  4. ^ (DE) Deutsche Hallen - Leichtathletik - Meisterschaften (800m - Herren), sport-komplett.de. URL consultato il 31 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]