Nickelodeon Kids' Choice Awards

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kids' Choice Awards
Logo del programma Kids' Choice Awards
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1988 - oggi
Genere Spettacolo e premi
Durata 90 min.
Ideatore Alan Goodman, Albie Hecht e Fred Seibert
Rete Nickelodeon
Sito web kca.nicktv.it

I Nickelodeon Kids' Choice Awards, comunemente conosciuti anche come KCA o Kids' Choice Awards, sono una manifestazione organizzata dalle rete televisiva Nickelodeon, volti a premiare il meglio dell'anno nella televisione, nel cinema e nella musica, scelto dai telespettatori di Nickelodeon. I vincitori vengono omaggiati con un dirigibile di colore arancione, che ha anche la funzione di caleidoscopio, con sopra stampato il logo del canale.[1]

Lo show è incentrato, oltre nelle premiazioni, sulle performance live degli artisti in gara e, in particolare, su un'iniziativa bizzarra che ogni anno coinvolge qualcuno degli ospiti che prende parte alla trasmissione: essere ricoperti di slime verde dalla testa ai piedi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Alan Goodman, Albie Hecht e Fred Seibert hanno ideato i Kids' Choice Awards nel 1988, sulla base di uno show di premiazione già esistente prodotto da Nickelodeon nel 1986 chiamato The Big Ballot.[2] Goodman, Hecht e Seibert ritenevano che la rete avesse bisogno di un più grande e emozionante show.

Hecht scelse il logo del premio da una serie di network design creati da Tom Corey e Scott Nash e curati da Goodman e Seibert.[3] Il premio è stato adattato alla corrente forma dirigibile/caleidoscopio nel 1990. Nel 2010, per adattarsi al nuovo logo della rete, è stato modificato il carattere del logo in rilievo al lato del premio.

Fino alla diffusione di Internet, la votazione avveniva telefonicamente o per posta, dagli ultimi anni si può effettuare esclusivamente online dal sito web di Nickelodeon e dal 2007 anche tramite messaggi di testo. Nel 2010, è disponibile anche un'applicazione per iPhone.[4]

A differenza delle cerimonie di altri premi, nei Kids' Choice Awards si usano altri elementi per annunciare un vincitore piuttosto la tradizionale busta: palloncini, t-shirt, modellini, lettere giganti o adesivi.

Il format è stato esportato in diversi paesi, tra cui Regno Unito, Filippine, Indonesia, Germania, Messico, Brasile, Australia, Argentina e Italia, dove sono state realizzate 3 edizioni, cui l'ultima si è tenuta nel 2008. Tuttavia, nella 25ª edizione della versione originale è stata introdotta la categoria Miglior cantante italiano.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Premi attuali[modifica | modifica wikitesto]

  • Film preferito (Favorite Movie) (1988 - attuale)
  • Attore cinematografico preferito (Favorite Movie Actor) (1988 - attuale)
  • Attrice cinematografica preferita (Favorite Movie Actress) (1988 - attuale)
  • Attore TV preferito (Favorite TV Actor) (1988 - attuale)
  • Attrice TV preferita (Favorite TV Actress) (1988-1992, 1994 - attuale)
  • Cartone animato preferito (Favorite Cartoon) (1988 - attuale)
  • Canzone preferita (Favorite Song) (1988, 1997, 1999 - attuale)
  • Band preferita (Favorite Music Group) (1997, 1999 - attuale)
  • Libro preferito (Favorite Book) (1998-2000, 2002 - attuale)
  • Cantante uomo preferito (Favorite Male Singer) (2000 - attuale)
  • Cantante donna preferita (Favorite Female Singer) (2000 - attuale)
  • Film d'animazione preferito (Favorite Animated Movie) (2005 - attuale)
  • Reality Show preferito (Favorite Reality Show) (2009 - attuale)
  • Cattivo preferito (Favorite Villain) (2013, 2015)
  • Programma TV per ragazzi preferito (Favorite Kids TV Show) (2015)
  • Programma TV per famiglie preferito (Favorite Family TV Show) (2015)
  • Videogioco più avvincente (Most Addicting Game) (2015)
  • Talent Show preferito (Favorite Talent Competition Show) (2015)
  • Attore d'azione preferito (Favorite Male Action Star) (2015)
  • Attrice d'azione preferita (Favorite Female Action Star) (2015)
  • Stella nascente preferita (Favorite New Artist) (2015)

Premi non più assegnati[modifica | modifica wikitesto]

  • Show TV preferito (Favorite TV Show) (1988-1991, 1993, 1995, 1997-2014)
  • Atleta uomo preferito (Favorite Male Athlete) (1988-1989, 1991, 1999-2000, 2003-2013)
  • Atleta donna preferita (Favorite Female Athlete) (1988-1989, 1999-2000, 2003-2013)
  • Squadra sportiva preferita (Favorite Sports Team) (1988-1989, 1993, 1999-2000, 2002-2004)
  • Hall of Fame Award (1991-2000)
  • Video Game preferito (Favorite Video Game) (1992-2014)
  • Star Animale preferito (Favorite Animal Star) (1992-2000, 2003)
  • Voce preferita in un film d'animazione (Favorite Voice from an Animated Movie) (2000-2014)
  • Wannabe Award (2001-2008)
  • Fuoriclasse preferito (Favorite Buttkicker) (2002-2003, 2011-2012)
  • Big Help/Big Green Help Award (2009-2012)
  • Coppia più carina (Cutest Couple) (2010)
  • Spalla TV preferita (Favorite TV Sidekick) (2011-2012)
  • Fuoriclasse uomo preferito (Favorite Male Buttkicker) (2013-2014)
  • Fuoriclasse donna preferita (Favorite Female Buttkicker) (2013-2014)
  • App preferita (Favorite App) (2013-2014)
  • Atleta più appassionato (Most Enthusiastic Athlete) (2014)
  • Animale spalla d'animazione preferito (Favorite Animated Animal Sidekick) (2014)
  • Star divertente preferita (Favorite Funny Star) (2014)
  • Lifetime Achievement Award (2014)

Presentatori[modifica | modifica wikitesto]

Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

L'Orange Carpet allestito per i Kids' Choice Awards al Pauley Pavilion, campus della UCLA.

I Kids' Choice Awards si tengono solitamente a Los Angeles in California. Si sono tenuti anche al Barker Hangar a Santa Monica, all'Hollywood Bowl, il Grand Olympic Auditorium in Los Angeles, e l'Universal Studios alla Universal City in California, ma per la maggior parte al Pauley Pavilion nel campus UCLA. A causa dei lavori di ristutturazione al Pauley, nel 2011, 2012 e 2013 lo show è stato trasmesso dal Galen Center alla USC.[5]

Kids' Choice Awards in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Nickelodeon Kids' Choice Awards (Italia).

I Kids' Choice Awards sono stati proposti anche in Italia, riscuotendo, nelle prime due edizioni, un successo notevole. Sono state realizzate tre edizioni, dal 2006 al 2008.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Peter Larsen, Kids' Choice Awards grow up; The Nickelodeon celebration of burps and slime has become a star-studded affair. in Orange County Register, 30 marzo 2007. URL consultato il 25 settembre 2011.
  2. ^ (EN) Nickelodeon lowering the voting age in Atlanta Journal; Atlanta Constitution, 8 marzo 1987, p. T/30.
  3. ^ (EN) The Nickelodeon Logo, The Fred/Alan Archive
  4. ^ (EN) Nickelodeon Kids' Choice Awards 2010 Press Kit | Releases
  5. ^ Associated Press, UCLA to renovate famous court, ESPN, 11 maggio 2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]