Nick Murphy (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nick Murphy
Chet Faker at The Rolling Stone Awards, 2013.jpg
Nick Murphy nel 2013
NazionalitàAustralia Australia
GenereMusica elettronica
Downtempo
Trip hop
Soul
Periodo di attività musicale2011 – in attività
EtichettaRemote Control Records, Downtown Records, Future Classic, MapleMusic Recordings
Album pubblicati2
Studio1
Live1
Sito ufficiale

Nick Murphy, all'anagrafe Nicholas James Murphy, noto anche con lo pseudonimo di Chet Faker (Melbourne, 23 giugno 1988), è un musicista e cantante australiano, di musica elettronica.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 ha firmato un contratto con la Downtown Records negli Stati Uniti e ha pubblicato un EP dal titolo Thinking in Textures. Nel dicembre dello stesso anno ha vinto il premio come "artista rivelazione dell'anno" e quello come "miglior singolo/EP indipendente" nell'ambito degli Australian Independent Records Awards.[1]

Nel gennaio 2013 il disco ha ottenuto il premio come "miglior pubblicazione indipendente" ai Rolling Stone Australia Awards.[2] La sua cover del brano No Diggity dei Blackstreet è stata utilizzata nello spot del Super Bowl della Beck's. Nell'aprile 2014 è stato pubblicato il suo album d'esordio Built on Glass, che ha debuttato al primo posto nella classifica ARIA Charts.[3]

Nell'ottobre 2014, su nove candidature ricevute, vince cinque premi nell'ambito degli ARIA Awards, tra cui quello come "miglior artista maschile".[4] Il 4 dicembre 2015 pubblica, insieme al DJ londinese Marcus Marr, l'EP Work.

Nel 2016 comunica di abbandonare il progetto "Chet Faker". Il 12 settembre dello stesso anno pubblica il singolo Fear Less sotto lo pseudonimo "Nick Murphy". Nel 2017 pubblica l'EP Missing Link.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 - Terms and Conditions
  • 2012 - I'm Into You
  • 2012 - Love and Feeling
  • 2013 - Drop the Game - con Flume
  • 2014 - Talk Is Cheap
  • 2014 - 1998
  • 2014 - Gold
  • 2015 - Bend
  • 2015 - The Trouble with Us - con Marcus Marr
  • 2016 - Fear Less
  • 2016 - Stop Me (Stop You)
  • 2017 - Medication
  • 2018 - (Lover) You Don't Treat Me No Good

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308797620 · ISNI (EN0000 0004 3480 148X · Europeana agent/base/138022 · LCCN (ENn2016069641 · GND (DE1136966439 · WorldCat Identities (ENlccn-n2016069641