Nicholas Barker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicholas Barker
Metalmania 2007 - Testament - Nick Barker 01.jpg
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Death metal
Thrash metal
Black metal
Symphonic black metal
Grindcore
Periodo di attività musicale 1990 – in attività
Strumento Batteria
Gruppo attuale Sadistic Intent
Gruppi precedenti Winter's Thrall
Dimmu Borgir
Cradle of Filth

Nicholas Howard Barker (Norwich, 25 aprile 1973) è un batterista britannico, molto tecnico e preciso, conosciuto per la sua estrema velocità[senza fonte].

Le sue influenze sono Dave Lombardo, Gene Hoglan, Nicko McBrain, Neil Peart e Pete Sandoval.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo varie esperienze in piccole band, nel 1992 è entrato nei Cradle of Filth, nota band di Gothic-Black metal. L'ultimo album registrato con il gruppo di Dani Filth è Cruelty and the Beast (1998) e appare anche nella sesta traccia di From the Cradle to Enslave (1999) nella canzone Funeral in Carpathia (Be Quick or Be Dead Version).

Successivamente è entrato negli altrettanto famosi Dimmu Borgir, registrando due album dal 1999 al 2004. Il suo improvviso licenziamento lo ha portato a diventare turnista; fino ad ora, ha registrato con varie band come Old Man's Child, Lock Up e Brujeria. Nel 2005 è entrato nella band death metal inglese Benediction.

Ha suonato per un breve periodo nei Testament ed è stato sostituito da Paul Bostaph per la realizzazione del nuovo album del gruppo, previsto per metà del 2008. Il motivo del suo abbandono è dovuto a problemi col permesso di soggiorno in America.

Nel 2007 ha suonato per i Gorgoroth.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Monolith[modifica | modifica wikitesto]

  • Tales of the Macabre (1992)

Benediction[modifica | modifica wikitesto]

Brujeria[modifica | modifica wikitesto]

Cradle of Filth[modifica | modifica wikitesto]

Dimmu Borgir[modifica | modifica wikitesto]

Lock Up[modifica | modifica wikitesto]

Old Man's Child[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]