Niccolò Albergati-Ludovisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niccolò Albergati-Ludovisi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Niccolò Albergati-Ludovisi.jpg
Ritratto del cardinale Niccolò Albergati-Ludovisi.
CardinalCoA PioM.svg
Nato 15 settembre 1608, Bologna
Creato cardinale 6 marzo 1645 da papa Innocenzo X
Deceduto 9 agosto 1687, Roma

Niccolò Albergati-Ludovisi (Bologna, 15 settembre 1608Roma, 9 agosto 1687) è stato un arcivescovo cattolico e cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Bologna il 15 settembre 1608 in famiglia patrizia. Abbracciata la carriera ecclesiastica, entrò a far parte della Compagnia di Gesù. Nel febbraio del 1645 fu nominato arcivescovo di Bologna.

Papa Innocenzo X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 6 marzo 1645.

Fu Camerlengo del Sacro Collegio dal 1648 al 1649. Nel dicembre del 1681 fu nominato Vice-decano del Sacro Collegio e nel 1683 divenne Decano del collegio cardinalizio.

Morì il 9 agosto 1687 all'età di 78 anni. È sepolto nell'atrio della Basilica di Santa Maria in Trastevere, suo titolo cardinalizio.

Conclave[modifica | modifica wikitesto]

Durante il suo cardinalato Niccolò Albergati-Ludovisi partecipò ai conclavi:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN69162943 · ISNI (EN0000 0000 6138 6454 · GND (DE1049311736 · BNF (FRcb14514388t (data)