Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nižnevartovsk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nižnevartovsk
località abitata
Нижнева́ртовск
Nižnevartovsk – Stemma Nižnevartovsk – Bandiera
Nižnevartovsk – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleUrali
Soggetto federaleFlag of Yugra.svg Chantia-Mansia
Rajon
Territorio
Coordinate60°56′N 76°35′E / 60.933333°N 76.583333°E60.933333; 76.583333 (Nižnevartovsk)Coordinate: 60°56′N 76°35′E / 60.933333°N 76.583333°E60.933333; 76.583333 (Nižnevartovsk)
Altitudine45 m s.l.m.
Superficie271,32 km²
Abitanti265 994 (2014)
Densità980,37 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale628600–628615
Prefisso3466
Fuso orarioUTC+5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Nižnevartovsk
Nižnevartovsk
Sito istituzionale
Nizhnevartovsk, lake Komsomolskoye.jpg
Nizhnevartovsk, lake Kymyl area.jpg

Nižnevartovsk è una città russa del circondario autonomo dei Chanty-Mansi. Nel 2014 contava una popolazione di 265.994 abitanti.

La città è un importante centro per l'estrazione e la lavorazione del petrolio e gas naturale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Nižnevartovsk sorge nel bassopiano della Siberia occidentale, sulla sponda destra del fiume Ob'. La città è situata a 408 km da Chanty-Mansijsk e a 2308 km da Mosca.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Forti le escursioni termiche; durante l'inverno la temperatura può scendere al di sotto dei −50 °C, in estate può arrivare anche a +35 °C.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'insediamento sorse nel 1909 come stazione di rifornimento di legna da ardere per i battelli a vapore commerciali in servizio lungo il fiume Ob'.

Nižnevartovsk rimase un centro di modestissime dimensioni fino ai primi anni sessanta, quando le autorità sovietiche diedero il via ad una serie di esplorazioni nella regione alla ricerca di eventuali campi petroliferi. La scoperta del giacimento di Samotlor, a nord della città, cambiò il destino di questo centro abitato siberiano. Grazie all'operato dei giovani della Komsomol vennero realizzate opere pubbliche, impianti industriali ed edifici residenziali destinati agli operai. Il 9 marzo 1972 Nižnevartovsk ottenne lo status di città.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione cittadina è composta in maggioranza da Russi (65,59 %), seguiti dai Tatari (9,66 %), dagli Ucraini (8,34 %). Sono presenti anche piccole minoranze di Baschiri, Azeri, Bielorussi e Ciuvasci.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La città è servita da un importante scalo aeroportuale, l'Aeroporto di Nižnevartovsk, il 15° per traffico passeggeri in Russia, con collegamenti con le principali città.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Stemma del Circondario Autonomo degli Chanty-Mansy Città della Chantia-Mansia Bandiera della Russia
Capoluogo: Chanty-Mansijsk

Belojarskij | Jugorsk | Kogalym | Langepas | Ljantor | Megion | Neftejugansk | Nižnevartovsk | Njagan' | Pokači | Pyt'-Jach | Radužnyj | Sovetskij | Surgut | Uraj

Controllo di autoritàVIAF (EN138835557 · GND (DE4477651-2
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia