Next Unit of Computing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Intel NUC di ottava generazione

Next Unit of Computing (abbreviato in NUC) è una linea di personal computer dalle dimensioni ridotte progettata da Intel. È stata presentata in anteprima nel 2012 e immessa sul mercato all'inizio del 2013.[1] Al 2022 la linea di computer NUC si è sviluppata nell'arco di undici generazioni: dalla prima generazione con CPU Celeron basata su Sandy Bridge fino all'undicesima generazione con CPU Core i3, i5, i7 e i9 basata su Tiger Lake.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Un computer NUC è costruito con la stessa componentistica usata per i computer portatili ed è quindi molto più piccolo e leggero rispetto a un computer desktop tradizionale. La scheda madre di un NUC misura solitamente 4 × 4 pollici (10,16 × 10,16 cm), sebbene alcuni modelli abbiano dimensioni diverse.[2] Il NUC è fornito di alimentatore esterno, inoltre nella maggior parte dei modelli è inclusa la piastra del supporto VESA per il fissaggio a muro o dietro un monitor.

Come memoria di massa i NUC possono utilizzare unità da 2,5 pollici (magnetiche o a stato solido) o unità M.2; come memoria primaria vengono usati uno o più moduli SO-DIMM.

Il modello Intel NUC Chaco Canyon utilizza un sistema di dissipazione del calore senza ventole (detto fanless).[3]

Sistemi operativi[modifica | modifica wikitesto]

I sistemi operativi supportati dal NUC sono quelli per architettura x86 e x86-64 compatibili UEFI, come Microsoft Windows e la maggior parte delle distribuzioni Linux.[4] NUC è anche supportato dal sistema operativo Google Fuchsia.[5]

L'installazione di un sistema operativo su un Intel NUC può avvenire tramite un'unità di avvio USB, da rete locale LAN (PXE) o tramite lettore DVD esterno (i NUC non hanno un lettore di dischi ottici) ma non può essere usata una SD Card inserita nello slot integrato.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Intel® NUC Kit DCCP847DYE Product Specifications, su ark.intel.com. URL consultato l'11 agosto 2022.
  2. ^ Intel's Next Unit of Computing, n. 116, Dennis Publishing, marzo 2013, pp. 14–15.
  3. ^ (EN) James Sanders, Intel officially unveils Chaco Canyon, first fanless NUC in five years, su techrepublic.com, 10 settembre 2019. URL consultato l'11 agosto 2022.
  4. ^ Sistemi operativi supportati per i prodotti Intel® NUC, su intel.it. URL consultato l'11 agosto 2022.
  5. ^ Install Fuchsia on a NUC, su fuchsia.dev. URL consultato l'11 agosto 2022.
  6. ^ (EN) Can an Intel® NUC Boot From an SD Card?, su intel.com. URL consultato l'11 agosto 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica