New York Film Critics Circle Awards 1993

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La 59ª edizione della cerimonia dei New York Film Critics Circle Awards, annunciata il 15 dicembre 1993, si è tenuta il 16 gennaio 1994 ed ha premiato i migliori film usciti nel corso del 1993.[1][2]

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film in lingua straniera[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

  • Visions of Light, regia di Arnold Glassman e Todd McCarthy
  • The War Room, regia di Chris Hegedus e D. A. Pennebaker
  • Rock Hudson's Home Movies, regia di Mark Rappaport

Miglior fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1993 Awards, su New York Film Critics Circle. URL consultato l'11 marzo 2019.
  2. ^ (EN) Janet Maslin, New York Critics Honor 'Schindler's List', in The New York Times, 16 dicembre 1993. URL consultato l'11 marzo 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema