New Mexico Exoplanet Spectroscopic Survey Instrument

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La struttura del NESSI montata sul carrello di movimentazione e collaudo. Il dewar criogenico per lo spettrofotometro è il cilindro blu sotto la struttura

Il New Mexico exoplanet Spectroscopic Survey Instrument (NESSI) è uno spettrofotometro nel vicino infrarosso installato sul telescopio Magdalena Ridge Observatory da 2,4 m di diametro. Lo strumento è specificatamente progettato per lo studio esoplanetario[1]

Prima luce[modifica | modifica wikitesto]

La prima luce dello strumento è stata ottenuta il 3 aprile 2014 osservando Polluce, stella nella costellazione dei Gemelli, e Arturo, nella costellazione di Boote, confermando la funzionalità dello strumento.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Exoplanets Soon to Gleam in the Eye of NESSI, su jpl.nasa.gov, 17 aprile 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]