Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

New Japan Pro-Wrestling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da New Japan Pro Wrestling)
New Japan Pro-Wrestling Co., Ltd.
Shin Nihon Puroresu Kabushiki-kaisha
新日本プロレス株式会社
Sumitomo nakanosakaue building.JPG
La sede centrale
StatoGiappone Giappone
Fondazione1972[1] a Nakano, Giappone[1]
Fondata daAntonio Inoki[1]
Sede principaleSumitomo Nakano-sakaue Bldg. 6F - 1-38-1 Chuo, Nakano-ku, Tokyo 164-0011[1]
Persone chiaveNaoki Sugabayashi (Presidente)[2]
SettoreSpettacolo
ProdottiWrestling
Puroresu
Sito web

La New Japan Pro-Wrestling Co., Ltd. (新日本プロレス株式会社 Shin Nihon Puroresu Kabushiki-kaisha?), meglio nota come New Japan Pro-Wrestling (NJPW) (新日本プロレス Shin Nihon Puroresu?) o New Japan, è una federazione di Puroresu giapponese fondata da Antonio Inoki nel 1972[1], nonché la più importante sul territorio giapponese (grazie anche ai suoi eventi regolarmente trasmessi sull'emittente nipponica TV Asahi) e la seconda a mondo in ordine di grandezza[3].

Conosciuta anche come "Shin Nihon Puroresu", è considerata la maggiore in Giappone ed è, in termini di popolarità nel suo paese, paragonabile a WWE negli Stati Uniti d'America.
Promuove eventi in tutto il Giappone tra cui il più noto è la supercard annuale (il Wrestle Kingdom) che si tiene il 4 gennaio di ogni anno presso il Tokyo Dome. L'evento è paragonabile all'annuale WrestleMania di WWE.

NJPW dispone di un proprio organo direttivo, l'International Wrestling Grand Prix (IWGP) il quale gestisce i titoli ed i relativi campionati e dispone inoltre di diversi tornei che si svolgono ogni anno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La federazione fu fondata da Antonio Inoki il 13 gennaio 1972 dopo il suo licenziamento dalla Japan Pro Wrestling Alliance e fino al 1989 lo stesso Inoki ne fu il presidente.

Nel corso della sua storia ha avuto diversi periodi di affiliazione nella NWA (dal 1975 al 1985 e ancora una volta dal 1992 al 1993 per poi riprenderne la collaborazione dalla fine degli anni 2000 ai primi anni del 2010.) ed ha stretto vari accordi con promozioni di Arti marziali miste e con federazioni di wrestling di livello mondiale come TNA, WWE, CMLL, WCW, AWA, WCCW, WAR, UWF International, ROH, Pride Fighting Championships e Jersey All Pro Wrestling[2].

Nel 2005, Inoki vendette il 51.5% della NJPW alla YUKE's Future Media Creators, un'azienda sviluppatrice di videogiochi.

Naoki Sugabayashi è stato presidente della promozione dal settembre 2013, mentre dal febbraio 2016 l'attuale presidente è Katsuhiko Harada.

Le collaborazioni con l'americana Ring of Honor, la messicana Consejo Mundial de Lucha Libre e l'inglese Revolution Pro Wrestling, portano inoltre NJPW a riconoscere i loro titoli e campioni. Anche i titoli della californiana Pro Wrestling Guerrilla sono riconosciuti e gli Young Bucks ad esempio, hanno spesso vestito i titoli di coppia PWG negli spettacoli NJPW.

Brand Extension[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 marzo 2006 la NJPW annunciò la creazione di due brand distinti che avrebbero realizzato degli spettacoli in aggiunta a quelli già presenti nel repertorio e questi presero il nome di LOCK UP e WRESTLE LAND.
A differenza della brand extension della World Wrestling Entertainment, i due roster della NJPW producono spettacoli solo occasionalmente ed i lottatori possono lottare in entrambi i gruppi.

Lock Up[modifica | modifica wikitesto]

Il roster LOCK UP ha in Riki Chōshū il suo booker ed ha l'obiettivo di realizzare eventi di puro wrestling ed ha le stesse caratteristiche della federazione gestita da Chōshū, la Fighting World of Japan Pro Wrestling (Riki Pro) nonché alcuni dei wrestler di quest'ultima vi appaiono.

Wrestle Land[modifica | modifica wikitesto]

WRESTLE LAND produce spettacoli più in stile sports entertainment e simili a quelli della HUSTLE e della (WWE) e prevede inoltre che i lottatori facciano spesso ricorso a gimmick diverse da quelle che interpretano negli spettacoli principali.

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Detentore Regno Luogo Vinto il Note
IWGP Heavyweight Championship Kazuchika Okada 4 Osaka 19 giugno 2016 [4]
IWGP Intercontinental Championship Hiroshi Tanahashi 2 Osaka 11 giugno 2017 [5]
IWGP United States Heavyweight Championship Kenny Omega 1 Long Beach 2 luglio 2017 [6]
NEVER Openweight Championship Minoru Suzuki 1 Hiroshima 27 aprile 2017 [7]
IWGP Junior Heavyweight Championship Marty Scurll 1 Osaka 5 novembre 2017 [8]
IWGP Tag Team Championship Killer Elite Squad (Davey Boy Smith jr. e Lance Archer) 3 Kobe 24 settembre 2017 [9]
IWGP Junior Heavyweight Tag Team Championship Roppongi 3K (Sho e Yoh) 1 Tokyo 9 ottobre 2017 [10]
NEVER Openweight 6-Man Tag Team Championship Los Ingobernables de Japon (Bushi, Evil e Sanada) 3 Fukuoka 3 maggio 2017 [11]

Titoli utilizzati in passato[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Debutto Note
IWGP Provisional Tag Team Championship 02 febbraio 2006 Disattivato il 28 settembre 2006.[12]
IWGP U-30 Openweight Championship 23 aprile 2006 Disattivato il 7 luglio 2006.[13]
NWA International Junior Heavyweight Championship 10 dicembre 1979 Ad oggi attivo e utilizzato in NJPW dal 1979 al 1981. [14]
UWA World Junior Light Heavyweight Championship 20 novembre 1977 Ad oggi attivo e utilizzato in NJPW dal 1995 al 1997 come facente parte del J-Crown. [15]
NWA North American Tag Team Championship Agosto 1973 Ad oggi disattivato e utilizzato in NJPW dal 1973 al 1981.[16]
NWF Heavyweight Championship 1970 Ad oggi disattivato e utilizzato in NJPW dal 1974 al 2004.[17]
WWF International Heavyweight Championship 1982 Ad oggi disattivato e utilizzato in NJPW dal 1982 al 1985. [18]
WWF International Tag Team Championship 1979 Ad oggi disattivato e utilizzato in NJPW dal 1979 al 1985. [19]
WWF Junior Heavyweight Championship 1967 Ad oggi disattivato e utilizzato in NJPW dal 1978 al 1985. [20]
Asia Heavyweight Championship 29 luglio 1976 Ad oggi disattivato ed utilizzato in NJPW dal 1976 al 1981. [21]
Asia Tag Team Championship 4 agosto 1976 Ad oggi disattivato ed utilizzato in NJPW dal 1976 al 1981. [22]

Titoli riconosciuti[modifica | modifica wikitesto]

La NJPW riconosce inoltre tre campionati mondiali della NWA grazie a una membership acquisita tramite Antonio Inoki:

Tornei[modifica | modifica wikitesto]

La NJPW organizza inoltre tornei annuali per determinare il primo sfidante per un certo titolo o comunque il wrestler più forte della federazione.

Torneo Debutto Ultimo vincitore Data
G1 Climax 1991 Tetsuya Naito 13 agosto 2017
World Tag League 1991 Togi Makabe e Tomoaki Honma 10 dicembre 2016
New Japan Cup 2005 Katsuyori Shibata 20 marzo 2017
Best of the Super Juniors 1988 Kushida 3 giugno 2017
Super J-Cup 1994 Kushida 21 agosto 2016
Super Jr. Tag Tournament 1994 Roppongi 3K 5 novembre 2017
Young Lion Cup 1985 Hirooki Goto 2005
J Sports Crown Openweight 6 Man Tag Tournament 2010 Hirooki Goto, Prince Devitt e Ryusuke Taguchi 23 giugno 2011
G2 U-30 Climax 2003 Hiroshi Tanahashi 23 aprile 2003

J-Crown[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: J-Crown.

Tra il 5 agosto 1996 ed il novembre 1997, NJPW concretizzò l'idea di Jushin Thunder Liger[23] che voleva realizzare un'unificazione di diversi titoli detenuti da lottatori differenti[24] e durante il torneo G1 Climax vinto da The Great Sasuke diede vita al J-Crown unificando otto cinture di campionati diversi ed appartenuti a cinque diverse federazioni suddivise tra Stati Uniti d'America, Giappone e Messico[23].

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personale della New Japan Pro-Wrestling.

NJPW Greatest Wrestlers[modifica | modifica wikitesto]

Istituito nel 2007, l'NJPW Greatest Wrestlers corrosponde ad una Hall of fame in cui dal 2007 al 2011 sono stati inseriti più importanti i lottatori che hanno lottato per la federazione[25].

Anno Ring name Riconoscimenti
2007 Antonio Inoki
(Kanji Inoki)
Fondatore della federazione nonché campione dei titoli IWGP Heavyweight Championship, WWF World Martial Arts Heavyweight Championship, NWA United National Championship e NWF Heavyweight Championship.
Seiji Sakaguchi Tre volte detentore del titolo NWA North American Tag Team Championship, un volta NWF North American Heavyweight Championship ed una volta del WWF North American Heavyweight Championship.
Kantaro Hoshino
(Takeo Hoshino)
Una volta detentore del titolo IWA World Tag Team Championship con Kotetsu Yamamoto e con il nome di Yamaha Brothers. Noto anche come promoter e manager.
Kotetsu Yamamoto
(Masaru Yamamoto)
Una volta detentore del titolo IWA World Tag Team Championship con Kantaro Hoshino e con il nome di Yamaha Brothers.
Shoji Kai
(Motoyuki Kitazawa)
Nel 1976 vincitore del Karl Gotch Cup. Famoso come avversario al debutto di molte leggende come Rusher Kimura, Masa Saito, Tatsumi Fujinami, Osamu Kido, Mitsuo Momota, Satoru Sayama (l'originale Tiger Mask) e Hiro Saito.
2009 Kuniaki Kobayashi Uno dei migliori "junior heavyweights" della federazione negli anni ottanta ed uno dei pochi a vincere entrambi i più prestigiosi titoli delle federazioni giapponesi (IWGP Junior Heavyweight Championship e AJPW World Junior Heavyweight Championship (All Japan Pro Wrestling).
Akira Maeda Due volte vincitore dell'IWGP Tag Team Championship e fondatore della Universal Wrestling Federation e della Fighting Network Rings.
Black Cat
(Víctor Manuel Mar)
Una volta vincitore del Mexican National Junior Heavyweight Championship e Naucalpan Tag Team Championship.
2010 Animal Hamaguchi
(Heigo Hamaguchi)
Allenatore e due volte vincitor del titolo All Asia Tag Team Championship e quattro volte dell'IWA World Tag Team Championship.
Shinya Hashimoto Membro dei Three Musketeers e tre volte vincitore dell'IWGP Heavyweight Championship e IWGP Tag Team Championship. Fondatore della Pro Wrestling ZERO1.
2011 Don Arakawa
(Makoto Arakawa)
Una volta detentore del titolo WWC Caribbean Tag Team Championship. Meglio conosciuto per i ruoli di underdog e comedy wrestler.

Leggende[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni lottatori, giapponesi e non, hanno lasciato un segno molto importante in NJPW:

International Wrestling Grand Prix[modifica | modifica wikitesto]

La International Wrestling Grand Prix (IWGP), è un organo direttivo di tutti i titoli di NJPW che attualmente gestisce gli otto titoli utilizzati dalla federazione e molti dei tornei che avvengono ogni anno.

I titoli sono:

  • IWGP Heavyweight Championship
  • IWGP Intercontinental Championship
  • IWGP United States Heavyweight Championship
  • IWGP Junior Heavyweight Championship
  • IWGP Tag Team Championship
  • IWGP Junior Heavyweight Tag Team Championship
  • NEVER Openweight Championship
  • NEVER Openweight 6-Man Tag Team Championships

I tornei sono:

  • G1 Climax
  • World Tag League
  • New Japan Cup
  • Best of the Super Juniors

Pay-per-view attuali[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio / Wrestle Kingdom

Febbraio / The New Beginning

Marzo / New Japan Cup

Aprile / Sakura Genesis

Maggio / Wrestling Dontaku

Giugno/Luglio / Dominion

Agosto / G1 Climax

Settembre / Destruction

Ottobre / Kings of Pro Wrestling

Novembre / Power Struggle

Nei media[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) World Wrestling Association (WWA), cagematch.net. URL consultato il 6 agosto 2017.
  2. ^ a b (EN) New Japan Pro-Wrestling, wrestling-titles.com. URL consultato il 6 agosto 2017.
  3. ^ (EN) Pro Wrestling: New Japan Pro Wrestling on AXS TV in United States, su Miami Herald.
  4. ^ (EN) IWGP Heavyweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  5. ^ (EN) IWGP Intercontinental Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  6. ^ (EN) IWGP United States Heavyweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  7. ^ (EN) NEVER Openweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  8. ^ (EN) IWGP Junior Heavyweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  9. ^ (EN) IWGP Tag Team Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  10. ^ (EN) IWGP Junior Heavyweight Tag Team Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  11. ^ (EN) NEVER Openweight Six Man Tag Team Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  12. ^ (EN) IWGP Provisional Tag Team Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  13. ^ (EN) IWGP U-30 Openweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  14. ^ (EN) NWA International Junior Heavyweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  15. ^ (EN) UWA World Junior Light Heavyweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  16. ^ (EN) NWA North American Tag Team Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  17. ^ (EN) NWF Heavyweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  18. ^ (EN) WWF International Heavyweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  19. ^ (EN) WWF International Tag Team Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  20. ^ (EN) WWF Junior Heavyweight Championship, cagematch.net. URL consultato il 2 giugno 2016.
  21. ^ (EN) Asia Heavyweight Title, wrestling-titles.com. URL consultato il 2 giugno 2016.
  22. ^ (EN) Asia Tag Team Title, wrestling-titles.com. URL consultato il 2 giugno 2016.
  23. ^ a b (EN) Clevett, Jason, The legend of Jushin "Thunder" Liger, SLAM! Wrestling, 4 novembre 2004. URL consultato il 1º agosto 2017.
  24. ^ (EN) The J-CROWN Octuple Title Unification Tournament, wrestlingtitles.com. URL consultato il 1º agosto 2017.
  25. ^ (EN) Greatest Wrestlers, su New Japan Pro-Wrestling. URL consultato il 9 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN253047163