New Japan Pro-Wrestling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da New Japan Pro Wrestling)
Jump to navigation Jump to search
New Japan Pro-Wrestling Co., Ltd.
Shin Nihon Puroresu Kabushiki-kaisha
新日本プロレス株式会社
Meguro station north.jpg
Sede centrale
StatoGiappone Giappone
Fondazione13 gennaio 1972[1] a Nakano[1]
Fondata daAntonio Inoki[1]
Sede principaleShinagawa[1]
Persone chiaveNaoki Sugabayashi (Chairman)[2]
Harold Meij (presidente)
SettoreSpettacolo
ProdottiWrestling
Puroresu
Sito webwww.njpw.co.jp/ e www.njpw1972.com/

La New Japan Pro-Wrestling (NJPW), nome commerciale della New Japan Pro-Wrestling Co., Ltd. (新日本プロレス株式会社 Shin Nihon Puroresu Kabushiki-kaisha?), è una federazione di wrestling giapponese con sede a Nakano fondata da Antonio Inoki nel 1972.[1] È la più importante federazione di puroresu sul territorio nipponico e la seconda al mondo dopo la WWE.[3]

Conosciuta anche come Shin Nihon Puroresu, è considerata la migliore federazione di puroresu giapponese ed è in termini di popolarità nel suo Paese paragonabile alla WWE negli Stati Uniti d'America.

La NJPW dispone di un proprio organo direttivo, l'International Wrestling Grand Prix (IWGP), che gestisce i titoli e dispone inoltre di diversi tornei che si svolgono ogni anno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Logo della NJPW visibile su un camion della produzione

La federazione fu fondata da Antonio Inoki il 13 gennaio 1972 dopo il suo licenziamento dalla Japan Pro-Wrestling Alliance (JPWA) e fino al 1989 lo stesso Inoki ne fu il presidente.

Nel corso della sua storia ha avuto diversi periodi di affiliazione nella NWA (dal 1975 al 1985 e ancora una volta dal 1992 al 1993 per poi riprenderne la collaborazione dalla fine degli anni 2000 ai primi anni del 2010) ed ha stretto vari accordi con promozioni di Arti marziali miste e con federazioni di wrestling di livello mondiale[2], oltre che organizzare show con le altre federazioni presenti in Giappone.

Attualmente la NJPW è di proprietà della Bushiroad, azienda che produce carte da gioco, che ha acquistato in seguito la totalità della federazione dalla Yuke's Future Media Creators.

Nel 2011 si è tenuto il primo show fuori dal territorio giapponese, l'NJPW Invasion Tour in collaborazione con la Jersey All Pro Wrestling, durante il quale è stato introdotto l'IWGP Intercontinental Championship. Al giorno d'oggi la NJPW organizza di frequenti tour internazionali grazie alle sue partnership con la Ring of Honor in America, la Revolution Pro Wrestling in Inghilterra e il Consejo Mundial de Lucha Libre in Messico.

Le collaborazioni con l'americana Ring of Honor, la messicana Consejo Mundial de Lucha Libre e l'inglese Revolution Pro Wrestling, portano inoltre NJPW a riconoscere i loro titoli e campioni. Anche i titoli della californiana Pro Wrestling Guerrilla sono riconosciuti e gli Young Bucks ad esempio, hanno spesso vestito i titoli di coppia PWG negli spettacoli NJPW.

Nel 2015 inoltre viene portato avanti un progetto che spinge la federazione ad espandersi a livello globale, aprendo scuole fuori dal giappone (LA Dojo) o stringendo accordi con altre scuole presenti in tutto il mondo, come il Fale Dojo in Nuova Zelanda, gestito dal wrestler Bad Luck Fale. L'attuale presidente, il primo straniero per la federazione, è l'olandese Harold Meij.

Nel novembre 2019 la Bushiroad ha acquisito la World Wonder Ring Stardom, federazione di wrestling femminile, portando così allo svolgimento del primo match di sole donne della storia della NJPW a Wrestle Kingdom 14. Inoltre viene aperta una filiale negli Stati Uniti, la New Japan Pro-Wrestling of America.

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

Attivi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Campione/i Vittoria
# Nome Regno Difese Data Giorni Evento Città
IWGP Heavyweight Championship 70° Tetsuya Naito 1 5 gennaio 2020 49+ Wrestle Kingdom 14 Tokyo
IWGP Intercontinental Championship 24° Tetsuya Naito 2 4 gennaio 2020 50+ Wrestle Kingdom 14 Tokyo
IWGP United States Championship Jon Moxley 2 4 gennaio 2020 50+ Wrestle Kingdom 14 Tokyo
NEVER Openweight Championship 29° Shingo Takagi 1 1 febbraio 2020 22+ New Beginning in Sapporo Sapporo
IWGP Tag Team Championship 86° Hiroshi Tanahashi e Kota Ibushi
(3°, 1°)
0 21 febbraio 2020 2+ New Japan Road Tokyo
IWGP Junior Heavyweight Championship 86° Hiromu Takahashi 1 4 gennaio 2020 50+ Wrestle Kingdom 14 Tokyo
IWGP Junior Heavyweight Tag Team Championship 61° Roppongi 3K
(Sho e Yoh)

(4°, 4°)
2 5 gennaio 2020 49+ Wrestle Kingdom 14 Tokyo
NEVER Openweight 6-Man Tag Team Championship 20° Los Ingobernables de Japon
(Bushi, Evil e Shingo Takagi)

(4°, 4°, 1°)
2 5 gennaio 2020 49+ Wrestle Kingdom 14 Tokyo

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Championship Ultimo detentore Ritiro Note
IWGP Third Belt Championship Shinsuke Nakamura 17 febbraio 2008 Unificato con IWGP Heavyweight Championship
IWGP U-30 Openweight Championship Hiroshi Tanahashi 7 giugno 2006
NWF Heavyweight Championship Shinsuke Nakamura 4 gennaio 2004 Unificato con IWGP Heavyweight Championship
J-Crown Shinjiro Otani 5 novembre 1997
WWF World Martial Arts Heavyweight Championship Antonio Inoki 31 dicembre 1989
IWGP Heavyweight Championship (original version) Antonio Inoki 11 maggio 1987 Sostituito con l'attuale IWGP Heavyweight Championship.
WWF International Heavyweight Championship Tatsumi Fujinami 31 ottobre 1985
WWF International Tag Team Championship Kengo Kimura e Tatsumi Fujinami 31 ottobre 1985
WWF Junior Heavyweight Championship The Cobra 31 ottobre 1985
NWA North American Tag Team Championship Riki Choshu e Seiji Sakaguchi 23 aprile 1981

Tornei[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Tornei della New Japan Pro-Wrestling.

Attivi[modifica | modifica wikitesto]

Torneo Ultimo vincitore Data Categoria Note
G1 Climax Kota Ibushi 12 agosto 2019 Openweight Sconfigge in finale Jay White.
World Tag League Juice Robinson e David Finlay 8 dicembre 2019 Tag Team Sconfiggono Evil e Sanada nell'ultima giornata terminando al primo posto.
New Japan Cup Kazuchika Okada 24 marzo 2019 Openweight Sconfigge Sanada in finale.
Best of the Super Juniors Will Ospreay 5 giugno 2019 Junior Heavyweight Sconfigge Shingo Takagi in finale.
Super Jrs. Tag League Roppongi 3K
(Sho e Yoh)
3 novembre 2019 Junior Heavyweight Tag Team Sconfiggono El Desperado e Yoshinobu Kanemaru in finale.
Super J-Cup El Phantasmo 25 agosto 2019 Junior Heavyweight Sconfigge Dragon Lee in finale.
Young Lion Cup Karl Fredericks 22 settembre 2019 Openweight Sconfigge Shota Umino terminando al primo posto.

Cancellati[modifica | modifica wikitesto]

Torneo Ultimo vincitore Data Categoria
J Sports Crown Openweight 6 Man Tag Tournament Apollo 555 (Hirooki Goto, Prince Devitt e Ryusuke Taguchi) 2011 Openweight
G2 U-30 Climax Hiroshi Tanahashi 2003 Openweight

J-Crown[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: J-Crown.

Tra il 5 agosto 1996 ed il novembre 1997, NJPW concretizzò l'idea di Jushin Thunder Liger[4] che voleva realizzare un'unificazione di diversi titoli detenuti da lottatori differenti[5] e durante il torneo G1 Climax diede vita al J-Crown unificando otto cinture di campionati diversi ed appartenuti a cinque diverse federazioni suddivise tra Stati Uniti d'America, Giappone e Messico[4].

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personale della New Japan Pro-Wrestling.

NJPW Greatest Wrestlers[modifica | modifica wikitesto]

Istituito nel 2007, l'NJPW Greatest Wrestlers corrosponde ad una Hall of fame in cui dal 2007 al 2011 sono stati inseriti più importanti i lottatori che hanno lottato per la federazione[6].

Anno Ring name Riconoscimenti
2007 Antonio Inoki
(Kanji Inoki)
Fondatore della federazione nonché campione dei titoli IWGP Heavyweight Championship, WWF World Martial Arts Heavyweight Championship, NWA United National Championship e NWF Heavyweight Championship.
Seiji Sakaguchi Tre volte detentore del titolo NWA North American Tag Team Championship, un volta NWF North American Heavyweight Championship ed una volta del WWF North American Heavyweight Championship.
Kantaro Hoshino
(Takeo Hoshino)
Una volta detentore del titolo IWA World Tag Team Championship con Kotetsu Yamamoto e con il nome di Yamaha Brothers. Noto anche come promoter e manager.
Kotetsu Yamamoto
(Masaru Yamamoto)
Una volta detentore del titolo IWA World Tag Team Championship con Kantaro Hoshino e con il nome di Yamaha Brothers.
Shoji Kai
(Motoyuki Kitazawa)
Nel 1976 vincitore del Karl Gotch Cup. Famoso come avversario al debutto di molte leggende come Rusher Kimura, Masa Saito, Tatsumi Fujinami, Osamu Kido, Mitsuo Momota, Satoru Sayama (l'originale Tiger Mask) e Hiro Saito.
2009 Kuniaki Kobayashi Uno dei migliori "junior heavyweights" della federazione negli anni ottanta ed uno dei pochi a vincere entrambi i più prestigiosi titoli delle federazioni giapponesi (IWGP Junior Heavyweight Championship e AJPW World Junior Heavyweight Championship (All Japan Pro Wrestling).
Akira Maeda Due volte vincitore dell'IWGP Tag Team Championship e fondatore della Universal Wrestling Federation e della Fighting Network Rings.
Black Cat
(Víctor Manuel Mar)
Una volta vincitore del Mexican National Junior Heavyweight Championship e Naucalpan Tag Team Championship.
2010 Animal Hamaguchi
(Heigo Hamaguchi)
Allenatore e due volte vincitor del titolo All Asia Tag Team Championship e quattro volte dell'IWA World Tag Team Championship.
Shinya Hashimoto Membro dei Three Musketeers e tre volte vincitore dell'IWGP Heavyweight Championship e IWGP Tag Team Championship. Fondatore della Pro Wrestling ZERO1.
2011 Don Arakawa
(Makoto Arakawa)
Una volta detentore del titolo WWC Caribbean Tag Team Championship. Meglio conosciuto per i ruoli di underdog e comedy wrestler.

International Wrestling Grand Prix[modifica | modifica wikitesto]

La International Wrestling Grand Prix (IWGP), è un organo direttivo di tutti i titoli di NJPW che attualmente gestisce gli otto titoli utilizzati dalla federazione e molti dei tornei che avvengono ogni anno.

Eventi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Mese Nome
Gennaio Wrestle Kingdom
New Year Dash!!
Febbraio The New Beginning
Marzo Anniversary Event
Aprile Sakura Genesis
Wrestling Hi no Kuni
Maggio Wrestling Dontaku
Giugno Dominion
Settembre Destruction
Ottobre King of Pro-Wrestling
Novembre Power Struggle

Tornei[modifica | modifica wikitesto]

Mese Nome
Marzo New Japan Cup
Maggio Best of the Super Junior
Luglio/Agosto G1 Climax
Agosto Super J-Cup
Settembre Young Lion Cup
Ottobre Super Junior Tag League
Novembre/Dicembre World Tag League

Eventi internazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Fighting Spirit Unleashed (USA)
  • G1 Special in USA (2017-2018) (USA)
  • The New Beginning USA (USA)
  • Southern Showdown (Australia)
  • Strong Style Evolved (2018) (USA)

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Fantastica Mania (CMLL) (2011-)
  • G1 Supercard (ROH) (2019)
  • Global Wars (ROH, CMLL) (2012-)
  • Global Wars UK (RevPro) (2015-2018)
  • Honor Rising: Japan (ROH) (2016-2019)
  • Strong Style Evolved UK (RevPro) (2018)
  • Uprising (RevPro) (2015)
  • War of the Worlds (ROH) (2014-2019)

Eventi di sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

  • Lion's Gate Project
  • Lion's Break Project

Nei media[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

  • Locale
    • TV Asahi
    • Fighting TV Samurai
    • AbemaTV
  • Internazionale
    • FITE TV
    • Fight Network
    • D-Sport
    • J-One
    • FX

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) World Wrestling Association (WWA), cagematch.net. URL consultato il 6 agosto 2017.
  2. ^ a b (EN) New Japan Pro-Wrestling, wrestling-titles.com. URL consultato il 6 agosto 2017.
  3. ^ (EN) Pro Wrestling: New Japan Pro Wrestling on AXS TV in United States, su Miami Herald, 24 novembra 2014. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  4. ^ a b (EN) Clevett, Jason, The legend of Jushin "Thunder" Liger, SLAM! Wrestling, 4 novembre 2004. URL consultato il 1º agosto 2017.
  5. ^ (EN) The J-CROWN Octuple Title Unification Tournament, wrestlingtitles.com. URL consultato il 1º agosto 2017.
  6. ^ (EN) Greatest Wrestlers, su New Japan Pro-Wrestling. URL consultato il 9 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN253047163 · LCCN (ENno2017163550 · NDL (ENJA00996457 · WorldCat Identities (ENno2017-163550