Neverwhere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il romanzo di Neil Gaiman, vedi Nessun dove.
Neverwhere
PaeseRegno Unito
Anno1996
Formatoserie TV
Generefantasy
Episodi6
Durata30 min
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreNeil Gaiman
Lenny Henry
Interpreti e personaggi
  • Gary Bakewell
  • Laura Fraser
  • Hywel Bennett
  • Clive Russell
  • Paterson Joseph
  • Trevor Peacock
  • Elizabeth Marmur
  • Tanya Moodie
  • Peter Capaldi
  • Earl Cameron
MusicheBrian Eno
Prima visione
Dal12 settembre 1996
Al17 ottobre 1996
Rete televisivaBBC Two

Neverwhere è una serie televisiva di genere fantastico andata in onda nel 1996 sul canale BBC Two, scritta da Neil Gaiman, prodotta da Clive Brill, diretta da Dewi Humphrey e corredata da una sigla di testa e di coda dell'artista visivo Dave McKean, alla sua ennesima collaborazione con Gaiman.

La serie, andata in onda a partire dal 12 settembre 1996 sul canale BBC Two, è composta da sei puntate di trenta minuti ciascuna.

L'autore Neil Gailman trasse dalla sceneggiatura della serie il romanzo Nessun dove (Neverwhere), pubblicato quando la serie era giunta al terzo episodio, seguendo sostanzialmente la stessa trama anche se con alcune differenze; il romanzo in seguito ha avuto due diverse edizioni aggiornate. Dalla serie tv è anche stata tratta una miniserie a fumetti nel 2005.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Richard Mayhew è un giovane inglese comune, con solo qualche piccola bizzarria vagamente kitsch, come la mania di collezionare piccoli troll di plastica dai capelli fluorescenti.Sta per trasferirsi a Londra, dalla periferia alla metropoli, per cominciare la sua vita adulta, lavorare, farsi strada nel mondo reale. Quello che invece troverà a Londra è una rivelazione.

Grazie ad una coincidenza, l'incontro con una ragazza ferita ed esausta per la strada, Richard scopre l'esistenza di un mondo parallelo, popolato e plasmato da tutti coloro che vivono ai margini, gli invisibili, i pazzi, quelli che la gente tende a ignorare.

Al seguito della giovane ferita - che in realtà è Lady Porta in fuga da due cacciatori ridicoli e terrificanti - Richard finirà in una tana del bianconiglio straordinariamente profonda, alla scoperta di "Londra Sotto", la Londra "sotterranea", per cercare - attraverso prove e inganni, e con l'aiuto di bizzarri personaggi - chi ha ordinato (e perché) la morte della famiglia di Porta.

Personaggi e interpreti principali[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Door
  2. Knightsbridge
  3. Earl's court to Islington
  4. Blackfriars
  5. Down Street
  6. As Above, So Below

Opere derivate[modifica | modifica wikitesto]

Neil Gailman ha tratto dalla sceneggiatura della serie il romanzo Nessun dove (Neverwhere), pubblicato quando la serie era giunta al terzo episodio.

Nel luglio del 2005 è stata pubblicata una trasposizione in fumetti di Neverwhere edita dalla sezione Vertigo della DC Comics. I testi della miniserie sono di Mike Carey (già sceneggiatore, tra l'altro, della serie Vertigo Lucifer, una sorta di sequel del Sandman di Gaiman), mentre i disegni e le copertine sono di Glenn Fabry (già copertinista della serie Preacher, sempre per l'etichetta Vertigo).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]