Netmarble

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Netmarble Corporation
Logo
StatoCorea del Sud Corea del Sud
Forma societariaSocietà ad azionariato diffuso
Borse valoriKRX: 251270
Fondazione2000 a Guro District
Fondata daBang Jun-hyuk
Sede principaleCorea del Sud
Persone chiavePark Sean
Settorevideogiochi
ProdottiVideogiochi
Fatturato₩ 1.310 milioni (2016)
Utile netto₩ 294 milioni (2016)
Sito webwww.netmarble.net/

NetMarble Corp. (in coreano : 넷마블 주식회사) è uno sviluppatore di giochi per dispositivi mobili sudcoreano. È la più grande società di giochi mobili della Corea del Sud, fondata nel 2000 da Bang Jun-hyuk. [1]

Panoramica[modifica | modifica wikitesto]

Netmarble ha sviluppato Lineage 2 Revolution nel 2015 e rilasciato al pubblico lo stesso anno. A partire dal 2019 L2R è diventato uno dei cellulari con il maggior incasso sul mercato; superando i 924 milioni di dollari in 11 mesi dalla sua uscita. Attualmente, Netmarble continua ad aggiornare e portare nuovi contenuti.

Netmarble produce giochi di ruolo per dispositivi mobili. Nel 2015 contava più di 3.000 dipendenti e serviva oltre 120 paesi in tutto il mondo. Nel maggio 2017, Bang ha reso pubblica la società, raccogliendo 2,4 miliardi di dollari. [1]

Netmarble ha sviluppato giochi per dispositivi mobili tra cui Seven Knights, Raven (conosciuto come Evilbane negli Stati Uniti) e Everybody's Marble. Rivendica inoltre una grande partecipazione azionaria in SGN, uno sviluppatore di giochi casuali e ha una partnership con CJ ENM . [2]

Dal 2015, la società ha concesso in licenza di proprietà della Disney per la produzione di giochi come Marvel: Future Fight (2015), [3] Disney Magical Dice (2016), [4] e Star Wars: Force Arena (2017). [5] [6] [7] [8]

Nel 2018, Netmarble ha nominato Park Sean come nuovo CEO. Park, l'ex chief strategy officer dell'operatore di KakaoTalk, è stato co-direttore di Netmarble con il capo in carica Kwon Young-sik. [9]

Nell'aprile 2018, Netmarble ha acquisito il 25,71% di Big Hit Entertainment, l'agenzia del gruppo di ragazzi coreani BTS e TXT, diventando il suo secondo maggiore azionista.[10] A partire dal 2021, Netmarble possiede il 19,31% di Big Hit Entertainment dopo aver cambiato il suo nome in HYBE Corporation [11]

La partnership tra Netmarble e Disney è peggiorata in modo significativo verso la fine del 2018, quando la prima ha annunciato di non poter più supportare Disney Magical Dice e Star Wars: Force Arena decidendo di chiudere entrambi i giochi, lasciando Future Fight come l'unico gioco supportato e basato su Disney.

Nel febbraio 2021, la società ha acquisito lo sviluppatore Kung Fu Factory con sede a Los Angeles.

Nel 2021, gli azionisti di Netmarble erano costituiti da Bang Jun-hyuk (24,12%), CJ ENM (21,78%), Tencent (Han River Investment Pte. Ltd.) (17,52%), NCsoft Corp. (6,8%) e altri (29,78%). [12]

Giochi[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Sviluppatore Editore Note
2003 GunZ: Il duello MAIET Intrattenimento Netmarble Editore solo in Corea
Gran Caccia KOG Studios Netmarble Uno dei tanti editori
2007 Combattente per capsule SD Gundam in linea Softmax Netmarble
2008 Acque inesplorate in linea Koei Tecmo Netmarble Editore solo in Nord America ed Europa
Prius in linea CJI Netmarmo
2012 Lama scarlatta Netmarble
Distretto 187: Strade del peccato Netmarble Microsoft
2014 Sette Cavalieri Netmarble Netmarble
2015 Marvel: Lotta futura Netmarble Monster Netmarble
2016 Lignaggio 2: Rivoluzione Netmarble Neo Netmarble
2017 Star Wars: Force Arena Netmarble Lucasfilm Chiusura il 12 gennaio 2019.
Arena del valore Gruppo TiMi Studio Netmarble Editore solo in Corea.
2018 Il re dei combattenti All Star Netmarble SNK
Mondo BTS Takeone Company Corp Netmarble
2020 Sette cavalieri 2 Netmarble Netmarble
2020 Sette peccati capitali: Gran Croce Netmarble Netmarble
2021 Marvel Future Revolution Netmarble Netmarble
2022 Ni no Kuni: Cross Worlds Netmarble Level-5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b "Profile: Bang Jun-hyuk", su forbes.com.
  2. ^ (KO) dart.fss.or.kr, http://dart.fss.or.kr/dsaf001/main.do?rcpNo=20181114002692.
  3. ^ news.marvel.com, https://news.marvel.com/games/24540/marvel_future_fight_launches_from_netmarble/. URL consultato il July 26, 2017.
  4. ^ heavy.com, http://heavy.com/games/2016/04/disney-magical-dice-tips-cheats-ios-android-mobile-games/. URL consultato il July 26, 2017.
  5. ^ venturebeat.com, https://venturebeat.com/2016/11/17/star-wars-force-arena-for-mobile-sure-looks-like-a-moba/. URL consultato il July 26, 2017.
  6. ^ starwars.com, https://www.starwars.com/news/dream-teams-star-wars-force-arena. URL consultato il July 26, 2017.
  7. ^ adweek.com, http://www.adweek.com/digital/netmarble-launches-star-wars-force-arena-on-ios-android/. URL consultato il July 26, 2017.
  8. ^ starwarsforcearena.com, http://www.starwarsforcearena.com/en. URL consultato il July 26, 2017.
  9. ^ english.yonhapnews.co.kr, http://english.yonhapnews.co.kr/news/2018/02/26/0200000000AEN20180226009900320.html.
  10. ^ (EN) https://www.forbes.com/sites/tamarherman/2018/04/04/netmarble-games-becomes-second-largest-shareholder-of-bts-label-bighit-entertainment/#25752e4f8e94.
  11. ^ (EN) hybecorp.com, https://hybecorp.com/eng/ir/structure/stock. URL consultato il 13 agosto 2021.
  12. ^ (EN) company.netmarble.com, https://company.netmarble.com/en/invest/structure.