Nerolidolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
trans-Nerolidolo (alto) e cis-Nerolidolo (basso)
trans-Nerolidolo
cis-Nerolidolo
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC15H26O
Massa molecolare (u)222,37
Numero CAS7212-44-4
Numero EINECS230-597-5
PubChem8888
SMILES
CC(=CCCC(=CCCC(C)(C=C)O)C)C
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)0,872
Indicazioni di sicurezza

Il nerolidolo, noto anche come peruviolo, è un sesquiterpene presente negli oli essenziali di molti tipi di piante e fiori. In natura esistono due isomeri geometrici del nerolidolo, cis e trans, che differiscono per la geometria attorno al doppio legame centrale. Il nerolidolo è presente nel neroli, zenzero, gelsomino, lavanda, melaleuca, cannabis sativa, e citronella. L'odore del nerolidolo è legnoso e ricorda la corteccia fresca. È usato come agente aromatizzante e in profumeria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia