Nemipteridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Nemipteridae


Nemipterus japonicus

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Nemipteridae
Nemipterus randalli
Scolopsis bilineata giovane
Scolopsis bilineata adulto
Pentapodus emeryii

I Nemipteridae sono una famiglia di pesci ossei marini appartenenti all'ordine Perciformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Sono presenti solo nelle regioni tropicali e subtropicali dell'Oceano Indiano e dell'Oceano Pacifico occidentale[1]. Le specie Nemipterus japonicus[2] e Nemipterus randalli[3][4] sono presenti nel mar Mediterraneo orientale in seguito alla migrazione lessepsiana.

Sono pesci demersali che vivono in una varietà di ambienti costieri fino a qualche centinaio di metri di profondità. Sono particolarmente comuni sui fondi sabbiosi ma molte specie sono tipici abitatori delle barriere coralline[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono relativamente simili agli sparidi comuni nel Mediterraneo e come questi il corpo può avere un profilo da affusolatoad alto e compresso lateralmente. La pinna dorsale è unica e ha la parte anteriore spinosa, la pinna anale ha 3 raggi spinosi. La pinna caudale è forcuta e in molte specie ha il lobo superiore allungato e filiforme. La colorazione è variabile ma frequentemente rossastra e in molte specie vivace, con strie dorate, macchie e linee di vari colori. Sono pesci di media taglia che solo raramente superano i 35 cm di lunghezza[1].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Predatori. Si cibano di pesciolini, crostacei, molluschi cefalopodi e vermi marini. Alcuni sono planctofagi[1].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni appartenenti al genere Scolopsis sono ermafroditi proterogini[1].

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Le carni sono ottime. Sono importanti per la pesca commerciale nei paesi dove sono comuni[1].

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàJ9U (ENHE987007563181305171
  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci