Nemanja Petrić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Nemanja Petrić
Nazionalità Bandiera della Serbia Serbia
Altezza 205 cm
Peso 86 kg
Pallavolo
Ruolo Schiacciatore
Squadra Emma Villas
Carriera
Giovanili
?-2005Fap Livnica
Squadre di club
2005-2007Mladi Radnik
2007-2010Budućnost Podgorica
2010-2011Asse-Lennik
2011-2014Sir Safety Perugia
2014-2017Modena
2017-2018Halkbank
2018-2019Belogor'e
2019-2020Powervolley Milano
2020-2021Modena
2021-2022Belogor'e
2022-Emma Villas
Nazionale
2007-Bandiera della Serbia Serbia
Palmarès
 Campionato europeo
Bronzo Danimarca e Polonia 2013
Bronzo Polonia 2017
Oro Francia, Slovenia, Belgio e Paesi Bassi 2019
 World League
Argento Rio de Janeiro 2015
Statistiche aggiornate al 23 agosto 2022

Nemanja Petrić (in serbo Немања Петрић?; Prijepolje, 28 luglio 1987) è un pallavolista serbo, schiacciatore dell'Emma Villas.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La carriera pallavolistica di Nemanja Petrić inizia a livello giovanile nel club della sua città natale, il Fap Livnica. Nella stagione 2005-06, fa il suo esordio da professionista quando debutta nella Superliga serba con la maglia del Mladi Radnik, col quale gioca due annate. Nel 2007 entra a far parte del Budućnost Podgorica, militante nel massimo campionato montenegrino, con cui vince uno scudetto e due coppe nazionali.

Nella stagione 2010-11 passa alla squadra belga dell'Asse-Lennik, in Liga A, mentre nella stagione successiva è in Italia, ingaggiato dalla Sir Safety Perugia, in Serie A2: con il club perugino, a cui resta legato per un triennio, vince il campionato cadetto e partecipa al campionato di Serie A1 nelle due annate successive.

Nella stagione 2014-15 gioca per il Modena, con cui si aggiudica due Coppe Italia, due Supercoppe italiane, premiato inoltre come MVP nel 2016, e lo scudetto 2015-16. Nel campionato 2017-18 si trasferisce in Turchia, dove difende i colori dell'Halkbank, in Efeler Ligi, con cui vince lo scudetto, mentre nel campionato seguente è al Belogor'e, nella Superliga russa, con cui conquista la Challenge Cup 2018-19.

Per la stagione 2019-20 fa ritorno in Superlega, vestendo questa volta la maglia della Powervolley Milano, che lascia già nella stagione successiva, tornando a difendere i colori del Modena[1].

Dopo un'annata trascorsa nuovamente tra le file del Belogor'e, in Superliga, per il campionato 2022-23 è ancora una volta in Italia con l'Emma Villas[2], sempre in Superlega.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 ottiene le prime convocazioni nella nazionale serba, con cui successivamente vince la medaglia di bronzo al campionato europeo 2013. In seguito conquista la medaglia d'argento alla World League 2015 e quella di bronzo al campionato europeo 2017. Nel 2019 si aggiudica la medaglia d'oro al campionato europeo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2007-08
2015-16
2017-18
2007-08, 2008-09
2014-15, 2015-16
2017-18
2015, 2016
2018-19

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Catia Pedrini, Giulia Gabana, Andrea Sartoretti e Andrea Giani presentano la stagione 2020/21, su modenavolley.it, 3 giugno 2020. URL consultato il 3 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2020).
  2. ^ Chiara Li Volti, Lo schiacciatore Nemanja Petric è un nuovo giocatore della Emma Villas Aubay Siena, su emmavillasvolley.com, 22 giugno 2022. URL consultato il 29 giugno 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]