Nellie McKay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nellie McKay
Nellie McKay.jpg
Nellie McKay nel 2011
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
Inghilterra Inghilterra
GenereRock
Pop
Jazz
Funk
Periodo di attività musicale2002 – in attività
Strumentovoce, piano, ukulele, xilofono, violoncello
EtichettaColumbia Records, Vanguard Records, Verve Records
Album pubblicati5
Sito ufficiale

Nell Marie McKay, nota come Nellie McKay (Londra, 13 aprile 1982), è una cantautrice, musicista e attrice britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nellie McKay è nata a Londra da padre inglese e madre statunitense. Nell'agosto 2003 ha avviato le registrazioni del suo primo album, prodotto da Geoff Emerick. L'album d'esordio è un doppio CD e questo le ha causato alcuni problemi con la Columbia Records, che voleva pubblicare massimo 13 tracce per l'esordio discografico dell'artista. L'album è uscito nel febbraio 2004. Nel 2005 l'artista ha scritto diverse canzoni per la colonna sonora del film Vizi di famiglia, che sono state diffuse su iTunes. Nell'ottobre 2006 è uscito il disco Pretty Little Head. Contestualmente l'artista ha debuttato a Broadway con la Roundabout Theatre Company interpretando L'opera da tre soldi. Nel settembre 2007 è stato pubblicato il terzo album dalla Vanguard Records. Sempre nel 2007 appare nel film P.S. I Love You. Nel 2009 ha proposto un disco di cover rese famose da Doris Day. Nel settembre 2010, invece, ha pubblicato il quinto album, questo di brani originali, per la Verve Records, prodotto con la madre Robin Pappas e con il musicista David Byrne. Ha collaborato con Byrne e Fatboy Slim nell'album Here Lies Love. Nel 2013 ha dato vita a uno spettacolo dal titolo Old Hats in cui è affiancata dai clown Bill Irwin e David Shiner.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album
  • 2004 - Get Away from Me
  • 2006 - Pretty Little Head
  • 2007 - Obligatory Villagers
  • 2009 - Normal as Blueberry Pie - A Tribute to Doris Day
  • 2010 - Home Sweet Mobile Home

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN69211365 · ISNI (EN0000 0000 5521 8876 · LCCN (ENno2004050447 · GND (DE135367123 · BNF (FRcb15028892w (data)