Nela Lucic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nela Lucić (Bugojno, 10 aprile 1977) è un'attrice bosniaca naturalizzata italiana di teatro, di cinema e televisione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nela Lucić è nata in Bosnia-Erzegovina nella famiglia croata Lučić[1] ma all'età di 15 anni la sua famiglia si trasferisce in Italia dove lei si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università La Sapienza, Roma. La sua passione per la recitazione l'ha portata a studiare al Conservatorio Teatrale (ex La Scaletta) sotto la direzione di Gian Battista Diotajuti.

Dopo l'esordio in teatro, il suo primo passo verso il grande schermo fu nel 2005 con il film Monamour di Tinto Brass. Poi è arrivata una serie di piccole parti in film come: Animanera di Raffaele Verzillo, Nelle tue mani di Peter Del Monte, nonché Il papà di Giovanna e Gli amici del bar Margherita di Pupi Avati. Ha inoltre recitato in alcune serie TV quali Il bene e il male (6 candidature al Monte Carlo Television Festival 2009) e Butta la Luna 2.nel 2013 recita accanto all'attore Mirko Mascioli in un mediometraggio

Nela Lucić ha lavorato anche con giovani registi come il pluripremiato Francesco Felli, che l'ha diretta in Fuorigioco. Sotto la direzione di Salvatore Allocca, altro vincitore di premi, ha recitato nel film documento Incantatore di serpenti.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]