Neighbours from Hell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Neighbours from Hell
Neighbours from Hell.jpg
Schermata di gioco
Sviluppo JoWooD
Pubblicazione JoWooD
Data di pubblicazione Windows:
Flags of Canada and the United States.svg 22 settembre 2003
Zona PAL 20 giugno 2003

Xbox e Gamecube:
Zona PAL 4 marzo 2005

Genere Strategia
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Nintendo GameCube, Xbox, Microsoft Windows
Fascia di età ESRB: T
OFLC (AU): G8+
PEGI: 3+
Seguito da Neighbours from Hell 2: On Vacation

Neighbours from Hell è un videogioco di strategia per il Nintendo Game Cube, Microsoft Windows, e Xbox. In Europa, il gioco è stato rilasciato il 20 giugno 2003 per PC e il 4 marzo 2005 per Game Cube e Xbox. In Nord America, la versione per PC è stata rilasciata il 22 settembre 2003.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Woody, il protagonista, fa parte di un nuovo show TV; l'inquadratura mostra le varie stanze della casa dove si devono fare gli scherzi all'ignaro vicino. Lo scopo di Woody è quello di fare gli scherzi al suo vicino (che nel frattempo gira per casa utilizzando per pochi secondi vari oggetti come per esempio il microonde oppure la vasca da bagno) senza che egli si accorga della sua presenza. Per fare gli scherzi bisogna usare gli oggetti che si trovano in giro per casa (come pennarelli, chiodi ed attrezzi vari) ed utilizzarli sui vari componenti degli scenari che vengono utilizzati dal vicino (come poltrone e sedie).

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Woody: il protagonista
  • Mr. Rottweiler: il vicino
  • Chilli: il pappagallo del vicino
  • Joe: il direttore dello show. Fornisce consigli utili durante il tutorial

Ambientazione[modifica | modifica sorgente]

Il gioco si svolge nella casa del vicino. Durante i tre capitoli si sbloccano nuove stanze.

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Nel 2004, è uscito il sequel, Neighbours from Hell 2: On Vacation. Contrariamente al primo capitolo, il sequel non ha un'ambientazione fissa ma segue le tappe del viaggio in crociera del vicino.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi