Negozio di vicinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nella terminologia della grande distribuzione organizzata si indica con il termine negozio di vicinato o esercizio di vicinato un punto vendita al dettaglio con superficie di vendita (alla quale ha accesso la clientela) non superiore ai 150 m² o 250 m², nei comuni con popolazione superiore ai 10.000 abitanti.

Tale categoria è costituita da tradizionali negozi di quartiere del settore alimentare o non alimentare, parzialmente a libero servizio, o da negozi affiliati a un'insegna della GDO o a marchi di catene di abbigliamento o altri prodotti. In tal modo questi ultimi tipi di punti vendita puntano sia sulla qualità del servizio e sulla familiarità con la clientela tipici dei negozi tradizionali che sui vantaggi derivanti dall'appartenenza a una catena (campagne pubblicitarie, offerte promozionali e presenza di un'eventuale carta fedeltà).

Principali insegne operanti in italia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carrefour Express (Carrefour)
  • Crai Simpatia (Crai)
  • Margherita Conad (Conad)
  • Il Punto Sigma (Sigma)
  • La Bottega Simply (Auchan)
  • Negozio Italia Sisa (SISA)
  • DìMarket (Interdis)
  • Dimeglio Point (Interdis)
  • maxi di srl (Famila)