Ned Vizzini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ned Vizzini nel 2011

Ned Vizzini, nato Edison Price Vizzini (New York, 4 aprile 1981New York, 19 dicembre 2013), è stato uno scrittore e sceneggiatore statunitense. È stato un editorialista per New York Press, sin dalla sua adolescenza.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vizzini è cresciuto principalmente nel quartiere di Park Slope a Brooklyn, nella città di New York. Ha frequentato la Stuyvesant High School a Manhattan, diplomandosi nel 1999.[1] A quindici anni ha iniziato a scrivere articoli per New York Press, un giornale alternativo.

Dopo aver scritto un saggio che è stato pubblicato dal New York Times Magazine nel 1998, alcuni dei suoi saggi sulla propria vita di giovane adulto sono stati raccolti nel suo primo libro, Teen Angst? Naaah... In seguito ha frequentato l'Hunter College, situato a Manhattan, e ha scritto due romanzi di successo, successivamente tradotti e distribuiti in sette lingue, di cui uno trasposto al cinema. I personaggi e le situazioni dei suoi romanzi sono basati sul periodo di tempo che lo scrittore ha passato alla Stuyvesant High School.[2]

È morto suicida nel 2013 all'età di 32 anni.[3]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Teen Wolf – serie TV, episodi 2x05-2x07 (2012) – sceneggiatore
  • Last Resort – serie TV, episodio 1x07 (2012) – sceneggiatore
  • Last Resort – serie TV, 12 episodi (2012-2013) – story editor
  • Believe – serie TV, 6 episodi (2014) – story editor esecutivo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Teen Angst Author and Hunter College Student Ned Vizzini to Speak About Writing and Publishing At May 1 Book Signing, su hunter.cuny.edu, aprile 2002. URL consultato il 1º novembre 2007.
  2. ^ (EN) Catherine Wigginton, Too Hot to Handle, Village Voice, 7 novembre 2006. URL consultato il 28 aprile 2008.
  3. ^ Writer Ned Vizzini has died at 32 (en) Latimes.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN79558451 · ISNI: (EN0000 0001 1449 4337 · LCCN: (ENn00035946 · GND: (DE132069032 · BNF: (FRcb150891228 (data)