Nazionale di rugby a 15 della Russia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Russia Russia
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima
tenuta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tenuta
alternativa
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Federazione Союз регбистов России
Soprannome Orsi
C.T. Francia Raphaël Saint-André
Record presenze Andrei Kuzin (78)[1]
Record mete Andrey Kuzin (26)[2]
Record punti Yury Kushnarev (483)[3]
Piazzamento 20ª (10 novembre 2014)
Esordio internazionale
Belgio Belgio 11 - 17 Russia Russia
Bruxelles, 11 ottobre 1992
Migliore vittoria
Danimarca Danimarca 7 - 104 Russia Russia
Copenaghen, 13 maggio 2000
Peggiore sconfitta
Giappone Giappone 75 - 3 Russia Russia
Tokyo, 6 novembre 2010
Coppa del Mondo
Partecipazioni 1 (esordio: 2011)
Miglior risultato Fase a gironi
Campionato europeo per Nazioni
Partecipazioni 10 (esordio: 1992)
Miglior risultato 2ª (2008, 2009)

La nazionale di rugby a 15 della Russia (cir. rus. Сборная России по регби, Sbornaja Rossii po regbi) è la nazionale maschile di rugby a 15 che rappresenta la Russia in ambito internazionale. Il debutto in un match non ufficiale internazionale fu il 6 giugno 1992 contro i Barbarians, battuti 27-23, dopo che la federazione russa di rugby è entrata a far parte della International Rugby Board nel 1990. In precedenza la squadra nazionale rappresentava l'Unione Sovietica, in cui il rugby fu fondato nel 1936, e nei primi anni 1990 la CSI.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Azione di gioco durante la partita contro la Georgia giocata il 24 marzo 2007

Il rugby venne fondato in Unione Sovietica nel 1936, sebbene la nazionale sovietica disputò il suo primo incontro internazionale ufficiale solamente nel 1974, venendo sconfitta 26-6 in Romania.[4] Dopo la caduta dell'Unione Sovietica, i giocatori russi disputarono tra il 1991 e il 1992 quattro partite con la selezione della CSI.

Dopo il debutto del 6 giugno 1992 contro i Barbarians, la nuova nazionale russa giocò la prima partita ufficiale quattro mesi più tardi vincendo 17-11 fuori casa contro il Belgio[5] all'interno della Coppa FIRA. Negli anni 2000, con l'imporsi della Russia tra le squadre di élite del Campionato europeo per Nazioni, si registra la crescita del movimento rugbistico russo. Tra il 2006 e il 2009 prese parte anche alla IRB Nations Cup, mentre nel 2010 fu invitata alla Churchill Cup dove si classificò al 5º posto.

La Russia partecipò per la prima volta ad una Coppa del Mondo nel 2011, grazie al secondo posto conquistato nel Campionato europeo per Nazioni 2008-10 che le garantì la qualificazione. Venne inserita nel girone C assieme ad Australia, Irlanda, Italia e Stati Uniti concludendo la propria partecipazione incassando quattro sconfitte in altrettanti incontri e guadagnando un solo punto grazie al bonus sconfitta conquistato contro gli Stati Uniti (partita persa 13-6).

La nazionale russa non riuscì a qualificarsi per la successiva Coppa del Mondo di rugby 2015: terminata al terzo posto dietro Georgia e Romania al Campionato europeo per Nazioni di rugby 2012-14, valevole per l'assegnazione dei due posti disponibili per l'Europa, la Russia fu costretta a disputare i playoff di ripescaggio che nella doppia finale videro prevalere l'Uruguay (la Russia vinse 22-21 in casa ma a Montevideo perse 36-27).

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Questa è la rosa dei giocatori convocati per l'edizione 2013 del Campionato europeo per Nazioni:[6]

Avanti
TL Valery Tsnobiladze
TL Maxim Tymoshchuk
PL Mogamed Davudov
PL Andrey Igretsov
PL Andrey Polivalov
PL Evgeny Pronenko
PL Gregory Tsnobiladze
PL Alexey Volkov
PL Innokenty Zykov
SL Artem Fatakhov
SL Maxim Kiselev
SL Kirill Kulemin
SL Alexander Voytov (c)
FL Pavel Butenko
FL Andrey Garbuzov
FL Pavel Kvernadze
FL Dmitry Malyakin
FL Andrey Temnov
N8 Victor Gresev
Tre Quarti
MM Alexey Shcherban
MM Alexander Yanyushkin
MA Yury Kushnarev
MA Anton Ryabov
MA Sergey Sugrobov
MA Sergey Yanyushkin
CE Mikhail Babaev
CE Dmitry Gerasimov
CE Igor Kurashov
CE Alexey Makovetskiy
CE Sergey Trishin
TQ Vasily Artemyev
TQ Andrey Otrokov
ES Igor Klyuchnikov

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby