Nazionale di calcio a 5 della Repubblica Ceca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rep. Ceca Repubblica Ceca
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Federazione FAČR
Fotbalová asociace České republiky
Codice FIFA EST
Selezionatore Tomáš Neumann
Campionato mondiale
Partecipazioni 3 (esordio: 2004)
Miglior risultato 2º turno (2004)
Europei
Partecipazioni 6 (esordio: 2001)
Miglior risultato Terzo posto (2010)

La nazionale di calcio a 5 della Repubblica Ceca è, in senso generale, una qualsiasi delle selezioni nazionali di Calcio a 5 della Českomoravský fotbalový svaz che rappresentano la Repubblica Ceca nelle varie competizioni ufficiali o amichevoli riservate a squadre nazionali.

La Cecoslovacchia[modifica | modifica wikitesto]

Questa selezione nazionale è nata dalle ceneri della vecchia selezione cecoslovacca, che con la FIFUSA era scesa in campo per tutti e tre i mondiali disputati prima del 1989, ottenendo una eliminazione al primo turno e due approdi al girone di secondo turno. L'attività in seno alla FIFA, per la federazione cecoslovacca, vide il suo esordio sui campi di futsal il 20 aprile 1991 contro la nazionale di calcio a 5 italiana, la gara terminò con il punteggio di 4-4. La Cecoslovacchia continuò la sua attività sino a tutto il 1992. L'ultima gara sotto la stessa bandiera per i giocatori cechi e slovacchi fu la vittoria per 13-0 contro la Lettonia disputata il 25 ottobre 1992 in Polonia. La Cecoslovacchia non ottenne comunque la qualificazione ai mondiali del 1989 e del 1992: in quest'ultima occasione giunse ultima nel girone di qualificazione a Valencia raccogliendo solo un pareggio con l'Ungheria.

Repubblica Ceca[modifica | modifica wikitesto]

La selezione nazionale ceca iniziò la propria attività il 28 maggio 1993 contro la Polonia, battendola 6-0, i primi undici cechi furono: Vlastimil Karola, Karel Krakovčík, Aleš Meloun, Vlastimil Bartošek, Jan Horáček, Tomáš Neumann, Pavel Postava, Martin Rozhon, Milan Růšička, Jaroslav Smetana, Zdeněk Volf. La Repubblica Ceca non partecipò agli Europei sperimentali del 1996 ed ai mondiali dello stesso anno in Spagna. Tre anni più tardi la squadra nazionale ceca manca la qualificazione all'Europeo spagnolo battendo l'Ungheria 4-3 ma venendo sconfitta il 1º dicembre 1998 dalla Jugoslavia per 4-3.

La Repubblica Ceca manca la qualificazione al mondiale del 2000 a causa della sconfitta con la Croazia a Karlovac per 7-6. La selezione ceca si rifà qualificandosi l'anno successivo alla rassegna europea del 2001 dove però esce al primo turno per mano di Russia e Italia. Due anni dopo passa il primo turno agli europei, ma in semifinale viene seccamente sconfitta dall'Ucraina per 5-1.

Nel 2003 dopo la doppia gara con la Bosnia-Herzegovina, ed il successo nel girone con Romania e Israele, la Repubblica Ceca è riuscita per la prima volta nella sua storia a qualificarsi per il Campionato del Mondo. La rassegna 2004 svoltasi a Taiwan si rivela felice per l'approdo al secondo turno dove la selezione mitteleuropea è giunta però ultima alle spalle delle tre selezioni latine di Italia, Spagna e Portogallo. La Repubblica Ceca si è infine qualificata anche agli europei 2005 dove è uscita al primo turno e nella primavera 2007 ha centrato una nuova qualificazione per la rassegna continentale che si è svolta in Portogallo a novembre, dove è uscita al primo turno.

Dopo una bella qualificazione al mondiale 2008 in Brasile dove è uscita però al primo turno dietro a Spagna e Iran, i cechi hanno mostrato nuovi progressi qualificandosi all'europeo 2010 in Ungheria e giungendo fino al terzo posto finale, loro miglior risultato di sempre, estromettendo ai quarti l'Italia vicecampione d'Europa e bronzo ai mondiali.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • La squadra nazionale ceca ha come migliore risultato il raggiungimento del secondo turno nel 2004, nella successiva edizione si è di nuovo qualificata ma è rimasta fuori al primo turno. Precedentemente la Cecoslovacchia ha partecipato alle edizioni 1982, 1985 e 1988 dove era uscita nel primo turno alla prima edizione, ed al secondo turno nelle altre due.

Campionati europei[modifica | modifica wikitesto]

  • La squadra nazionale ceca si è qualificata ininterrotamente dal 2001, la sua migliore performance è arrivata nel 2010 con il terzo posto ai danni dell'Azerbaigian (5-3), in precedenza aveva raggiunto le semifinali nel 2003 dove era stata battuta dall'Ucraina 5-1.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata alle convocazioni per i Mondiali del 2012.

Allenatore: Rep. Ceca Tomáš Neumann

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
1 P Jakub Zdánský 28 maggio 1986 (26 anni) Rep. Ceca Era-Pack Chrudim
2 PV Tomáš Koudelka 23 novembre 1990 (21 anni) Rep. Ceca Era-Pack Chrudim
3 D David Cupák 27 maggio 1989 (23 anni) Rep. Ceca Helas Brno
4 PV Matěj Slováček 8 ottobre 1990 (22 anni) Rep. Ceca Era-Pack Chrudim
5 D Michal Kovács 17 aprile 1990 (22 anni) Rep. Ceca Tango Brno
6 PV Jiří Novotný 12 luglio 1988 (24 anni) Rep. Ceca Bohemians 1905
7 PV Lukáš Rešetár 28 aprile 1984 (28 anni) Rep. Ceca Era-Pack Chrudim
8 PV Marek Kopecký 19 febbraio 1977 (35 anni) Rep. Ceca Era-Pack Chrudim
9 D David Frič 17 febbraio 1983 (29 anni) Rep. Ceca Bohemians 1905
10 PV Michal Seidler 5 aprile 1990 (22 anni) Rep. Ceca Tango Brno
11 PV Michal Belej 16 novembre 1982 (29 anni) Rep. Ceca Tango Brno
12 G5 Libor Gerčák 22 luglio 1975 (37 anni) Rep. Ceca Nejzbach
13 PV Zdenĕk Sláma 28 dicembre 1982 (29 anni) Rep. Ceca Bohemians 1905
14 PV Jan Janovský 20 giugno 1985 (27 anni) Polonia Rekord Bielsko-Biała

Risultati nelle competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali FIFUSA (come Cecoslovacchia)[modifica | modifica wikitesto]

Anno e luogo Piazzamento Pd V N P GF GS
Brasile 1982 1º turno
Spagna 1985 2º turno
Australia 1988 2º turno
Totale 3/3

FIFA Futsal World Championship[modifica | modifica wikitesto]

Anno e luogo Piazzamento Pd V N P GF GS
Paesi Bassi 1989 come Cecoslovacchia:Non presente - - - - - -
Hong Kong 1992 come Cecoslovacchia: Non qualificata - - - - - -
Spagna 1996 Non qualificata - - - - - -
Guatemala 2000 Non qualificata - - - - - -
Taipei Cinese 2004 2º turno
Brasile 2008 1º turno
Thailandia 2012 Ottavi di finale 4 1 1 2 7 14
Totale 3/7

UEFA Futsal Championship[modifica | modifica wikitesto]

Anno e luogo Piazzamento Pd V N P GF GS
Spagna 1996 Non presente - - - - - -
Spagna 1999 Non qualificata - - - - - -
Russia 2001 1º turno
Italia 2003 Semifinale
Rep. Ceca 2005 1º turno
Portogallo 2007 1º turno
Ungheria 2010 3º posto
Croazia 2012 1º turno
Totale 6/8

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]