Nazionale Under-16 di calcio dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Italia Under-16
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FIGC
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Confederazione UEFA
Soprannome Azzurrini
Selezionatore Italia Daniele Zoratto
Esordio internazionale
Italia Italia 5 - 0 Malta Malta
8 aprile 1981
Migliore vittoria
Andorra Andorra 0 - 11 Italia Italia
Andorra La Vella, Andorra; 5 marzo 1998
Peggiore sconfitta
Francia Francia 4 - 0 Italia Italia
Bonneuil, Francia; 1º novembre 2008
Campionato d'Europa Under-16
Partecipazioni 10 (esordio: 1982)
Miglior risultato Oro Campioni nel 1982

La Nazionale italiana Under-16 è, nella gerarchia delle Nazionali giovanili italiane, precedente alla Nazionale Under-17, ed è posta prima della Nazionale Under-15.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Questa selezione ha debuttato l'8 aprile 1981 vincendo per 5-0 contro i coetanei di Malta. L'anno successivo ha partecipato ai primi campionati europei di categoria sconfiggendo in semifinale la Finlandia ai rigori ed in finale la Germania Ovest per 1-0. Cinque anni dopo gli azzurri si sono aggiudicati di nuovo il torneo, ma il titolo fu poi ritirato dalla FIFA per irregolarità nella documentazione presentata per Roberto Secci.[1] Il titolo del 1982 rimarrà quindi l'unico, seguiranno infatti, nelle successive 18 edizioni, solo tre secondi posti (1986, 1993 e 1998), un terzo posto (1992) e due eliminazioni ai quarti (1984 e 2001).

Dal 2001 il campionato europeo under-16 è stato sostituito dal Campionato europeo di calcio Under-17, e da allora la selezione ha disputato solo amichevoli e tornei minori, come il Torneo Internazionale Europa Unita, vinto nel 2004, nel 2005 e nel 2007, il Torneo internazionale di Montaigu, il Torneo Bannikov ed il Torneo Under 16 di Val De Marne.

La squadra[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale selezionatore della nazionale Under-16 è Daniele Zoratto[2].

Partecipazioni ai campionati internazionali under-16[modifica | modifica wikitesto]

Europeo Under-16[modifica | modifica wikitesto]

Anno Piazzamento G V N P GF GS
Italia 1982 Campione Gouden medaille.svg 2 1 1 0 2 1
Germania Est 1984 Quarti di finale 4 2 1 1 4 2
Ungheria 1985 Fase a gironi 3 0 1 2 2 6
Grecia 1986 Secondo posto Zilveren medaille.svg 5 2 2 1 7 4
Francia 1987 Campione Gouden medaille.svg (revocato) 5 3 2 0 7 4
Spagna 1988 Non qualificata - - - - - -
Danimarca 1989 Fase a gironi 3 0 2 1 2 3
Germania Est 1990 Non qualificata - - - - - -
Svizzera 1991 - - - - - - -
Cipro 1992 Terzo posto Bronzen medaille.svg 5 3 1 1 8 2
Turchia 1993 Secondo posto Zilveren medaille.svg 6 2 3 1 5 4
Irlanda 1994 - - - - - - -
Belgio 1995 Fase a gironi 3 0 2 1 1 2
Australia 1996 - - - - - - -
Germania 1997 Fase a gironi 3 1 0 2 6 6
Scozia 1998 Secondo posto Zilveren medaille.svg 6 4 1 1 12 6
Rep. Ceca 1999 Non qualificata - - - - - -
Israele 2000 - - - - - - -
Inghilterra 2001 Quarti di finale 4 1 2 1 8 7
Totale 10/19 49 19 18 12 64 47

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Gold MedGames.svg 1982
Silver MedGames.svg 1986, 1993, 1998
Bronze MedGames.svg 1992

Statistiche partite[modifica | modifica wikitesto]

Questa è la statistica di tutte le partite ufficiali giocate dalla nazionale di calcio dell'Italia fino al 21 giugno 2010.[3]

Competizione Partite Vittorie Pareggi Sconfitte Gol fatti Gol subiti Dif. reti
In casa 172 105 41 25 333 155 +178
Fuori casa 100 33 20 47 135 129 +6
Totale 272 138 61 72 468 284 +184

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio