Nazario Pagano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nazario Pagano
Nazario Pagano datisenato 2018.jpg

Senatore della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Forza Italia
Circoscrizione Abruzzo

Dati generali
Partito politico Forza Italia
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Università Università degli Studi di Teramo
Professione Avvocato

Nazario Pagano (Napoli, 23 maggio 1957) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Napoli, vive e lavora a Pescara dove, dopo la laurea in Giurisprudenza all'Università di Teramo, apre uno studio professionale di avvocato.

La sua carriera politica ha inizio nel 1990, quando viene eletto per la prima volta consigliere comunale a Pescara, incarico che svolgerà per sei legislature. Nel 1993 è assessore per il diritto alla casa e dal 1998 al 2000 ha la delega all'urbanistica e alla mobilità urbana.

Alle elezioni regionali abruzzesi del 2000 è eletto per la prima volta consigliere regionale dell'Abruzzo con Forza Italia, della quale sarà capogruppo dal 2005 al 2008. Riconfermato alle elezioni del 2008 con il Popolo della Libertà, sarà eletto presidente del consiglio regionale.

Coordinatore regionale di Forza Italia, alle elezioni politiche del 2018 è eletto senatore.[1]

Nel dicembre del 2019 è tra i 64 firmatari (di cui 41 di Forza Italia) per il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari: pochi mesi prima i senatori berlusconiani avevano disertato l'aula in occasione della votazione sulla riforma costituzionale.[2] Il 29 luglio 2020 viene eletto vice Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sposato con Graziella Soldato, medico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]