Navigatori (zona di Roma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Navigatori
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
CittàInsigne Romanum coronatum.svg Roma Capitale
CircoscrizioneMunicipio Roma VIII
Data istituzione30 luglio 1977
Codice11D
Superficie0,73 km²
Abitanti5 124 ab.
Densità7 019,18 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 41°51′33.89″N 12°30′04.15″E / 41.859413°N 12.501154°E41.859413; 12.501154

Navigatori è la zona urbanistica 11D del Municipio Roma VIII di Roma Capitale. Si estende sul quartiere Q. XX Ardeatino.

Sorta come zona della borghesia medio-alta all'inizio degli anni settanta del Novecento, era destinata, in particolare, a edilizia residenziale della politica (Palazzo dei Senatori sorto su via Cristoforo Colombo), data la contiguità con il centro di Roma, la qualità degli immobili, la vasta area verde e di pregio archeologico (Parco dell'Appia Antica).

L'area confinante con il Parco Scott, facente parte integrante del Parco dell'Appia antica, è oggi una delle zone più esclusive della Capitale.

Odonimia[modifica | modifica wikitesto]

Le strade della zona urbanistica sono dedicate ad esploratori e viaggiatori, ad eccezione di via delle Sette Chiese e via di Santa Petronilla.

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma