Nave San Rocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nave San Rocco
ex comune
Nave San Rocco – Stemma
Nave San Rocco – Veduta
Panorama
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
ProvinciaTrentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Data di soppressione31-12-2018
Territorio
Coordinate46°10′N 11°06′E / 46.166667°N 11.1°E46.166667; 11.1 (Nave San Rocco)Coordinate: 46°10′N 11°06′E / 46.166667°N 11.1°E46.166667; 11.1 (Nave San Rocco)
Altitudine207 m s.l.m.
Superficie4,89 km²
Abitanti1 400[1] (30-11-2018)
Densità286,3 ab./km²
Comuni confinantiLavis, Mezzolombardo, San Michele all'Adige, Zambana
Altre informazioni
Cod. postale38097 (già 38010)
Prefisso0461
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT022126
Cod. catastaleF853
TargaTN
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)[2]
Cl. climaticazona E, 2 745 GG[3]
Nome abitantinaveteri
Patronosan Rocco
Giorno festivo16 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Nave San Rocco
Nave San Rocco
Nave San Rocco – Mappa
Posizione del comune di Nave San Rocco
nella provincia autonoma di Trento
Sito istituzionale

Nave San Rocco (Naf o Nào in dialetto trentino[4]) è stato un comune italiano di 1 400 della provincia di Trento. A seguito della fusione con Zambana ha dato vita, a partire dal primo gennaio 2019, al nuovo comune di Terre d'Adige.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La principale società sportiva del paese è l'Unione Sportiva Vigor, fondata nel 1948 e attiva nello sport del tamburello e nel calcio amatori.

La principale società sportiva calcistica del paese è la F.C. Adige, la cui squadra milita nel girone B trentino di 2ª Categoria, attualmente allenata da Urso Giuseppe. Il miglior risultato raggiunto è la 1ª Categoria negli Anni 2013/14 e 2014/15.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Capi Comune e Sindaci[modifica | modifica wikitesto]

  • 1818 Giovanni Postal (primo Capo Comune)
  • 1819-1820 Michele Gottardi
  • 1821 Antonio Caset
  • 1822 Giovanni Postal
  • 1823 Michele Gottardi
  • 1824 Giovanni Postal
  • 1825 Antonio Caset
  • 1826-1827 Giovanni Postal
  • 1828-1829 Antonio Caset
  • 1831 Giovanni Antonio Osti
  • 1832-1833 Giuseppe Gottardi
  • 1834-1835 Giovanni Battista Caset
  • 1836 Matteo Thun
  • 1837-1842 Giovanni Battista Caset
  • 1843-1846 Giovanni Toscana
  • 1846-1847 Giovanni Bottamedi
  • 1850-1851 Tolameotti Giuseppe
  • 1852-1853 Carlo Antonio Perli
  • 1854-1855 Tolameotti Giuseppe
  • 1858-1860 Giovanni Castellan
  • 1861-1872 Carlo Antonio Perli
  • 1873-1875 Giuseppe Viola
  • 1876 Carlo Antonio Perli (rinunzia)
  • 1876-1879 Matteo Antonio Stenech
  • 1880-1883 Giuseppe Rocco Toscana
  • 1884-1886 Giuseppe Loner
  • 1887-1890 Giuseppe Viola
  • 1891-1894 Giuseppe Rocco Toscana
  • 1895-1897 Giuseppe Dallabetta
  • 1898-1901 Fabiano Tolameotti
  • 1902-1907 Giuseppe Viola
  • 1908-1911 Luigi Garzetti
  • 1912-1918 Fabiano Castellan
  • 1919-1921 Emilio Giovanni Maria Nicolini
  • 1921-1926 Giovanni Stenech
  • 1926-1928 Giovanni Stenech (Fiduciario del comune di Zambana)
  • 1928-1948 Il Comune di Nave San Rocco è aggregato al Comune di Zambana con Fai della Paganella
  • 1945-1947 Silvio Stenico (Commissario Prefettizio)
  • 1947-1948 Ferdinando Toscana (Commissario Prefettizio)
  • 1948-1956 Fabiano (Fabio) Castellan (primo Sindaco)
  • 1957-1964 Cornelio Dorigoni
  • 1965-1968 Graziano Dallabetta
  • 1969-1974 Romano Viola
  • 1974-1980 Graziano Dallabetta
  • 1980-1993 Luigi Castellan
  • 1993-1995 Livio Caset
  • 1995-2010 Renata Stenico Valer
  • 2010-2015 Ugo Garzetti
  • 2015-2018 Joseph Valer

Variazioni[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Referendum 22 maggio 2016

Nel 1928 il comune viene soppresso e i suoi territori aggregati al comune di Zambana insieme a Fai della Paganella; con la fine della seconda guerra mondiale le amministrazioni comunali furono affidate dal Comitato di Liberazione Nazionale ed il rappresentante comunale era chiamato Commissario prefettizio; nel 1948 il comune viene ricostituito (Censimento 1936: pop. res. 588).[6]

Con referendum consultivo del 22 maggio 2016, la popolazione di Nave San Rocco ha approvato la proposta di fusione con il limitrofo Comune di Zambana, che darà vita a partire dal 1 gennaio 2019 al nuovo Comune di Terre d'Adige.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2018.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli Etnici e dei Toponimi Italiani, Bologna, ed. Pàtron, 1981.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ Fonte: ISTAT - Unità amministrative, variazioni territoriali e di nome dal 1861 al 2000 - ISBN 88-458-0574-3

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN158711649 · WorldCat Identities (ENlccn-nr89014615