National Volleyball Association 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NVA 2018
Competizione NVA
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione
Organizzatore USA Volleyball
Date dal 27 gennaio 2018
al 6 gennaio 2019
Luogo Stati Uniti Stati Uniti
Partecipanti 8
Risultati
Vincitore Team Pineapple
(1º titolo)
Secondo Arizona Sizzle
Terzo Icemen
Statistiche
Miglior giocatore Stati Uniti Lloy Ball
Miglior marcatore Stati Uniti Cullen Irons
Incontri disputati 27
Cronologia della competizione
Left arrow.svg - 2019 Right arrow.svg

La National Volleyball Association 2018 si è svolta dal 27 gennaio 2018 al 6 gennaio 2019: al torneo hanno partecipato 8 squadre di club statunitensi e la vittoria finale è andata per la prima volta al Team Pineapple.

Per ragioni organizzative il torneo è stato sospeso da aprile a novembre 2018 e, alla ripresa, l'Academy United e il Chicago Lights Out non vi hanno più preso parte.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo prevede una regular season nella quale le otto squadre partecipanti si sfidano in due conference, per un totale di dodici incontri, sei incontri ciascuna, dopo i quali le prime di classificate di ciascuna conference accedono alla Final-4, strutturata con incontri di quarti di finale, semifinali e finale in gara unica e la divisione del tabellone vincenti e il tabellone perdenti.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

La classifica è decisa dalla ratio degli incontri vinti e degli incontri persi.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Impianto Stagione precedente
Academy United[1] San Francisco ? -
Arizona Sizzle Tempe ? -
Blizzard Lake Forest ? -
Chicago Lights Out[1] Chicago ? -
Icemen Chicago ? -
Rising Tide Washington ? -
Team LVC Albany ? -
Team Pineapple Angola ? -

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
Risultati
10-11 Team Pineapple - Icemen 3-1 26-24, 18-25, 25-17, 25-17
10-11 Team LVC - Icemen 3-1 21-25, 25-21, 26-24, 25-19
10-11 Team LVC - Team Pineapple 0-3 19-25, 24-26, 22-25
11-11 Team LVC - Icemen 3-2 25-21, 25-23, 18-25, 21-25, 15-13
11-11 Team LVC - Team Pineapple 1-3 19-25, 32-30, 19-25, 23-25
Risultati
11-11 Team Pineapple - Icemen 2-3 29-31, 22-25, 27-25, 25-14, 12-15
08-12 Team LVC - Icemen 1-3 24-26, 16-25, 25-18, 22-25
08-12 Team Pineapple - Icemen 2-3 34-32, 22-25, 16-25, 25-18, 10-15
08-12 Team LVC - Team Pineapple 0-3 14-25, 17-25, 12-25
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos. Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Team Pineapple .666 6 4 2    
2 Icemen .500 6 3 3    
3 Team LVC .333 6 2 4    
In Final-4

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
Risultati
27-01 Arizona Sizzle - Academy United 0-3[2] 15-25, 28-30, 18-25
27-01 Blizzard - Rising Tide 3-0 25-23, 25-15, 26-24
27-01 Academy United - Blizzard 3-0[2] 25-21, 25-19, 25-20
28-01 Arizona Sizzle - Rising Tide 1-3 25-21, 29-31, 22-25, 30-32
28-01 Arizona Sizzle - Blizzard 1-3 21-25, 19-25, 25-23, 25-27
28-01 Academy United - Rising Tide 1-3[2] 25-15, 22-25, 22-25, 21-25
Risultati
01-12 Arizona Sizzle - Blizzard 3-0 25-21, 25-21, 25-21
01-12 Rising Tide - Blizzard 2-3 20-25, 25-18, 25-19, 17-25, 7-15
01-12 Rising Tide - Arizona Sizzle 0-3 18-25, 23-25, 23-25
02-12 Rising Tide - Blizzard 2-3 21-25, 29-27, 27-29, 26-24, 12-15
02-12 Rising Tide - Arizona Sizzle 0-3 20-25, 24-26, 23-25
02-12 Arizona Sizzle - Blizzard 1-3 14-25, 26-28, 25-15, 15-25
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos. Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Blizzard .833 6 5 1    
2 Arizona Sizzle .500 6 5 5    
3 Rising Tide .166 6 1 5    
In Final-4

Final-4[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale Semifinale Finale
                   
5 gennaio 2019        
  Blizzard   1
5 gennaio 2019
  Icemen   3  
  Icemen   0
5 gennaio 2019
    Team Pineapple   3  
  Team Pineapple   3
6 gennaio 2019
  Arizona Sizzle   0  
  Team Pineapple   3
    Arizona Sizzle   0
   
6 gennaio 2019
     
  Icemen   0
5 gennaio 2019
    Arizona Sizzle   3  
  Blizzard   0
  Arizona Sizzle   3  

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone vincenti
05-01 Blizzard - Icemen 1-3 22-25, 25-22, 15-25, 25-27
05-01 Team Pineapple - Arizona Sizzle 3-0 25-19, 25-21, 25-22
Tabellone perdenti
05-01 Blizzard - Arizona Sizzle 0-3 17-25, 24-26, 23-25

Semfinali[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone vincenti
05-01 Icemen - Team Pineapple 0-3 23-25, 23-25, 27-29
Tabellone perdenti
06-01 Icemen - Arizona Sizzle 0-3 20-25, 22-25, 22-25

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone vincenti
06-01 Team Pineapple - Arizona Sizzle 3-0 25-22, 25-16, 25-21

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nome Squadra
MVP Stati Uniti Lloy Ball Team Pineapple
Miglior palleggiatore Stati Uniti Conor Eaton Icemen
Miglior opposto Stati Uniti Jeffrey Ptak Team Pineapple
Miglior schiacciatore Stati Uniti Srdjan Nadazdin Arizona Sizzle
Ucraina Andrii Diachkov Icemen
Miglior centrale Stati Uniti Matthew Leske Team Pineapple
Stati Uniti Scott Siwicki Icemen
Miglior libero Stati Uniti Jake Hurwitz Blizzard

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento individuale
Pos. Nome Punti Squadra
1 Stati Uniti Cullen Irons 138 Rising Tide
2 Stati Uniti Srdjan Nadazdin 126 Arizona Sizzle
3 Stati Uniti Johannes Brink 103 Blizzard
4 Francia Byran Lewis 93 Arizona Sizzle
5 Stati Uniti Matt Jones 92 Rising Tide
6 Stati Uniti Connor Dougherty 82 Arizona Sizzle
7 Stati Uniti Scott Hartley 73 Blizzard
Stati Uniti Tomas Goldsmith 73 Team Pineapple
9 Stati Uniti Jeffrey Ptak 66 Team Pineapple
10 Stati Uniti Matt Harpenau 65 Team Pineapple
Stati Uniti Mike Stewart 65 Rising Tide
Attacchi vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Stati Uniti Cullen Irons 125 Rising Tide
2 Stati Uniti Srdjan Nadazdin 104 Arizona Sizzle
3 Stati Uniti Johannes Brink 89 Blizzard
4 Stati Uniti Matt Jones 85 Rising Tide
5 Francia Byran Lewis 78 Arizona Sizzle
6 Stati Uniti Scott Hartley 57 Blizzard
Stati Uniti Jeffrey Ptak 57 Team Pineapple
8 Stati Uniti Tomas Goldsmith 56 Team Pineapple
9 Stati Uniti Connor Dougherty 54 Arizona Sizzle
10 Stati Uniti Steven Irvin 50 Blizzard
Stati Uniti Howard Petty 50 Icemen
Muri vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Stati Uniti Matt Harpenau 20 Team Pineapple
2 Stati Uniti Connor Dougherty 18 Arizona Sizzle
Stati Uniti Mike Stewart 18 Rising Tide
4 Stati Uniti Matthew Leske 14 Team Pineapple
5 Stati Uniti Matthew August 13 Blizzard
6 Francia Byran Lewis 12 Arizona Sizzle
Stati Uniti Mark Olsen 12 Arizona Sizzle
8 Stati Uniti Johannes Brink 11 Blizzard
Stati Uniti Scott Siwicki 11 Icemen
Stati Uniti Fred Stahl 11 Rising Tide
Battute vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Stati Uniti Scott Siwicki 17 Icemen
Stati Uniti Srdjan Nadazdin 17 Arizona Sizzle
3 Stati Uniti Tomas Goldsmith 11 Team Pineapple
4 Stati Uniti Connor Dougherty 10 Arizona Sizzle
5 Stati Uniti Scott Hartley 9 Blizzard
6 Stati Uniti Steven Irvin 8 Blizzard
Stati Uniti Jeffrey Ptak 8 Team Pineapple
8 Stati Uniti Tanner Maxwell 7 Arizona Sizzle
Stati Uniti Shaun Dryden 7 Team Pineapple
10 Stati Uniti Matthew Leske 6 Team Pineapple

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ritirata dopo la sospensione del torneo.
  2. ^ a b c Risultato non conteggiato in classifica dopo il ritiro dell'Academy United.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo