National Underwater & Marine Agency

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NUMA
(EN) Nation Underwater and Marine Agency
Abbreviazione N.U.M.A.
Tipo non-profit
Fondazione 1978
Scopo recupero relitti marini storici
Presidente Stati Uniti Clive Cussler
Sito web 

Fondata nel 1978 da Clive Cussler, scrittore statunitense, la National Underwater and Marine Agency (nota anche con l'acronimo NUMA), è una fondazione non profit specializzata nel recupero e l'identificazione di relitti marini di rilevanza storica, che ha preso il nome dall'omonima agenzia governativa di fantasia per cui lavorano i personaggi dei libri di Cussler.

In venti anni di attività, che Cussler ha raccontato nel libro Cacciatori del mare, la sua squadra di ingegneri e sommozzatori ha portato a termine con successo più di sessanta operazioni, tra cui la più famosa è il recupero del sottomarino Hunley.

Consiglio di amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Membri:

Spedizioni NUMA[modifica | modifica wikitesto]

Le spedizioni della NUMA tendono a concentrarsi sulla ricerca di navi di origine americana dal 19° secolo fino ai primi anni del 20° secolo, in particolare su navi dell'Unione e Confederate della Guerra Civile Americana. La NUMA ha localizzato o tentato di localizzare le seguenti navi e manufatti marini:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hunt, Jeffrey William. Description of Twin Sisters, Handbook of Texas Online, Texas State Historical Association

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN263429656
Archeologia Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia