National Semiconductor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
National Semiconductor Corporation
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaPublic company
Borse valoriNYSE: NSM
Fondazione1959
Chiusura23 settembre 2011 acquisizione da parte di Texas Instruments Incorporated
Sede principaleSanta Clara
GruppoTexas Instruments Incorporated
SettoreElettronica
ProdottiSemiconduttore
Dipendenti7600 (2008)
Sito webwww.national.com

National Semiconductor (comunemente citata come "National") era un'azienda specializzata nella realizzazione e fornitura di dispositivi e sottosistemi analogici.

Con sede a Santa Clara in California, dispone di un portafoglio prodotti che comprende dispositivi per la gestione dell'alimentazione, amplificatori operazionali e audio, prodotti di interfaccia per il settore delle comunicazioni, circuiti per il pilotaggio di display e soluzioni per la conversione dati. I suoi mercati principali comprendono quello dei terminali portatili wireless, dei display e di un'ampia varietà di applicazioni dell'elettronica fra cui le soluzioni automotive, industriali, e della strumentazione di laboratorio (test e misura).

Il 23 settembre 2011 l'azienda diviene formalmente parte di Texas Instruments come divisione "Silicon Valley".[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

National è stata fondata il 27 maggio 1959 a Danbury, Connecticut, USA, da alcuni ingegneri che provenivano dalla Sperry Rand Corporation; nel 1967 spostò la sua sede a Santa Clara, California.

Nel corso degli anni National ha acquisito alcune società come Fairchild Semiconductor (nel 1987), e Cyrix (nel 1997)[2]. Comunque, nel tempo, National ha abbandonato queste acquisizioni per concentrare la sua attenzione sulla tecnologia analogica.

Fairchild Semiconductor è ritornata ad essere una società separata ed autonoma nel 1997[3], mentre la divisione microprocessori di Cyrix è stata ceduta alla società taiwanese VIA Technologies nel 1999[4].

La divisione Information Appliance e processori embedded di National è stata venduta ad AMD nel 2003.[5] Altre attività (per la maggior parte legate al mondo digitale) come i chipset per comunicazioni wireless, i sensori di immagine ed i chipset I/O per PC sono state chiuse o vendute poiché National ha deciso di operare nel settore analogico.

Localizzazione dell'azienda nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Le unità produttive di National sono dislocate negli USA (Arlington, Texas e South Portland, Maine), in Europa (Greenock, Scozia) e in Asia (Melaka, Malesia e Suzhou, Cina). La società dispone di oltre 30 centri di sviluppo e uffici vendite nel mondo.

Regole di responsabilità[modifica | modifica wikitesto]

Ogni unità produttiva di National è certificata ISO 14001 e OHSAS 18001, e i suoi prodotti sono privi di piombo. La società ha l'OSHA (Occupational Health and Safety Administration's), lo Star Award del Voluntary Protection Program, e la Medaglia d'Oro della RoSPA (Royal Society for the Prevention of Accidents). National ha creato la sua fondazione umanitaria nel 2000, e provvede a garantire un supporto alle organizzazioni per gli aiuti umanitari nelle aree in cui opera, ma anche nelle scuole e nelle università, dove, con la sua iniziativa Science in Action contribuisce a creare ed incoraggiare le attività scientifiche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Texas Instruments completes acquisition of National Semiconductor, su Texas Instruments.
  2. ^ (EN) National Semiconductor and Cyrix announce agreement to merge, su national.com, 28 luglio 1997 (archiviato dall'url originale il 30 settembre 2007).
  3. ^ (EN) National Semiconductor announces completion of sale of Fairchild business, su national.com, 11 marzo 1997 (archiviato dall'url originale il 24 agosto 2007).
  4. ^ (EN) National Semiconductor, VIA Technologies sign agreement for sale of Cyrix PC processor business, 3 agosto 1999 (archiviato dall'url originale il 30 ottobre 2007).
  5. ^ National cede gli embedded ad AMD, su Punto Informatico, 8 agosto 2003.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN234357300 · GND (DE308221-0 · WorldCat Identities (ENviaf-234357300