Natale a 5 stelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Natale a cinque stelle)
Jump to navigation Jump to search
Natale a 5 stelle
Natale a 5 stelle.jpg
Logo del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2018
Durata100 minuti
Generecommedia, satirico
RegiaMarco Risi
SoggettoEnrico Vanzina, Carlo Vanzina
SceneggiaturaEnrico Vanzina
ProduttoreAndrea Occhipinti
Casa di produzioneLucky Red
Distribuzione in italianoNetflix
FotografiaRocco Marra
MontaggioPietro Morana
MusicheBruno Zambrini
ScenografiaPaola Riviello
CostumiAnna Zuccarini
Interpreti e personaggi

Natale a 5 stelle, scritto anche Natale a cinque stelle, è un film comico diretto da Marco Risi.

Prodotto e distribuito da Netflix, è stato distribuito in tutto il mondo il 7 dicembre 2018.[1] Il trailer è stato pubblicato il 22 novembre 2018.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il premier pentastellato, Franco Rispoli, un ex commercialista che ha truccato il curriculum, risponde alle continue telefonate di ”Luigi” e ”Matteo” ed è preoccupatissimo di dimostrare che non approfitta dei benefit istituzionali. In missione ufficiale a Budapest, ha una relazione extraconiugale con una parlamentare del Pd dall’accento toscano, pescata dal partito in un reality «perché era gnocca». La deputata è sposata con un leghista gelosissimo e violento che farà la sua improvvisa comparsa. La tresca rischia di venire allo scoperto a causa di un inviato de Le Iene vestito da Babbo Natale che cerca di beccarli. Il portaborse del Presidente del Consiglio, chiamato in aiuto dal premier, è un ex comunista nostalgico sempre al telefono con la madre apprensiva ma pronto a tutto, persino compiacere la moglie del suo capo, la first lady Marisa "una donnetta comune, professoressa di geografia, che non avrebbe mai immaginato di stare sotto i riflettori "che però tira fuori il mostro che ha dentro, felicissima di essere arrivata al top".

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato tra Lazio e Budapest. È il primo film girato senza Carlo Vanzina, a cui la pellicola è dedicata, morto prima della realizzazione del film. Il film è ispirato alla Out of order di Ray Cooney.[3]

È il primo cinepanettone prodotto da Netflix[4][5].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Mymovies.it ha dato al film 2 stelle su 5 soffermandosi sulla poca innovazione del filone dei cinepanettoni: "la sostanza è sempre quella: umorismo di pancia, messa in scena di campi e controcampi, violente strizzate d'occhio all'attualità e un tono generale così sopra le righe da far sospettare che siano mai esistite, le righe".[6]

Per Movieplayer il film non è considerato cinepanettone, ma un nuovo filone del cinema italiano sulla comicità basata sulla politica d'attualità.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NATALE A 5 STELLE, su Netflix Media Center. URL consultato il 19 dicembre 2018.
  2. ^ Natale a 5 stelle, il trailer del primo cinepanettone di Netflix, su Wired, 21 novembre 2018. URL consultato il 19 dicembre 2018.
  3. ^ 'Natale a 5 stelle': i protagonisti e i loro film preferiti dei fratelli Vanzina, su Rolling Stone Italia, 7 dicembre 2018. URL consultato il 19 dicembre 2018.
  4. ^ Il Natale a 5 Stelle di Vanzina e il governo gialloverde ha Ghini premier: "Ma in politica serve competenza", su www.ilmessaggero.it. URL consultato il 19 dicembre 2018.
  5. ^ Il 'Natale a 5 stelle' dei fratelli Vanzina. Enrico: "In ricordo di Carlo, ma non chiamatelo cinepanettone", su Repubblica.it, 4 dicembre 2018. URL consultato il 19 dicembre 2018.
  6. ^ MYmovies.it, Natale a 5 stelle, su MYmovies.it. URL consultato il 25 dicembre 2018.
  7. ^ Recensione di Natale a 5 stelle: Netflix e Vanzina tra politici, cadaveri e sberleffi, su Movieplayer.it. URL consultato il 19 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]